Attenzione, diffidate dai falsi agenti dell'Enel. Denunciati sette giovani

Attenzione, diffidate dai falsi agenti dell'Enel. Denunciati sette giovani

E’ successo a Capo D’Orlando, ma anche nei Comuni jonici (Roccalumera, Furci, S.Teresa di Riva, Nizza di Sicilia, S.Alessio Siculo ecc.) giornalmente si vedono questi giovani bussare in tutte le porte per cambiare il contratto Enel con altre ditte a prezzi vantaggiosi.

La Polizia di Stato ha denunciato sette truffatori. Si spacciavano per dipendenti Enel per sottoscrivere nuovi contratti per altre compagnie del settore all’insaputa delle vittime.

Sono sette le persone denunciate per il reato di truffa da personale del Commissariato di P.S. di Capo d’Orlando e sei gli episodi sinora accertati ma non si esclude che possano aumentare nei prossimi giorni.

Gli accertamenti finora effettuati hanno infatti confermato il modus agenti dei sette denunciati che nei giorni scorsi si sono presentati alla porta delle vittime quali operatori del servizio elettrico nazionale indossando maglie, giubbotti e persino mascherine riportanti la dicitura Enel.

Col pretesto di dover controllare contatori e bollette, procedevano all’attivazione di nuovi contratti per altra compagnia ai danni degli ignari sottoscrittori.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 4OD qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia