25.2 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSaluteIn spiaggia 70 cuori per salvare la Cardiochirurgia pediatrica di Taormina. L’iniziativa...

In spiaggia 70 cuori per salvare la Cardiochirurgia pediatrica di Taormina. L’iniziativa sabato a Giardini Naxos

Settanta cuori in spiaggia pari al numero dei deputati all’Assemblea regionale siciliana.
E’ l’iniziativa promossa dai genitori dei piccoli pazienti della Cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale di Taormina sabato 27 aprile, alle ore 10.00, sulla spiaggia di Giardini Naxos per sensibilizzare i parlamentari siciliani a “scendere in campo” contro la chiusura del Centro.
“Il 31 luglio scade l’ultima deroga concessa al Governo regionale per il mantenimento del Ccpm – affermano i genitori -. E’ necessario quindi che il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, e tutti i deputati siciliani chiedano al Governo nazionale la tanto attesa deroga. Il Ministro Schillaci ha assicurato la piena volontà del Governo Nazionale ma necessita la richiesta ufficiale del Governo regionale. Non permetteremo ancora di giocare con la vita dei nostri figli e siamo stanchi di vivere con la paura di non poter far curare i nostri ragazzi nel centro che da sempre li ha in cura”.
I cuori saranno piantati in un’area all’interno del Lido di Naxos, in sinergia con la Capitaneria di Porto e il Demanio Siciliano. Alla manifestazione sono stati invitati il governatore Schifani, il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gaetano Galvagno, tutti i deputati siciliani e i cittadini “che vogliono insieme al Comitato Genitori, salvare un ospedale che rappresenta il terzo centro di cardiochirurgia pediatrica in Italia”.
Attualmente sono 21 i bambini ricoverati a Taormina. La settimana scorsa nell’arco di sole 48 ore si sono registrate due emergenze che hanno reso necessario il trasferimento di piccoli pazienti dalla Calabria alla Cardiochirurgia pediatrica di Taormina. Un ragazzo – congenito adulto – è stato trasportato in elisoccorso dall’Ospedale Melacrinò Morelli di Reggio Calabria, cardiopatico con una complicanza emorragica, ed è stato sottoposto a intervento chirurgico in emergenza. Un altro paziente, trasferito nella notte fra sabato e domenica scorsi nel reparto del Ccpm, è stato sottoposto a procedura di cardiologia interventistica.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P