La Pallavolo S. Teresa medaglia d'argento alle finali regionali under 16 | INTERVISTE

La Pallavolo S. Teresa medaglia d'argento alle finali regionali under 16 | INTERVISTE

La Pallavolo S. Teresa manca solo di un soffio la finale nazionale under 16 maschile. La squadra del presidente Cioffi si arrende al Roomy 78 Catania in una gara dove ha impensierito gli avversari solo nel terzo set.

Il risultato raggiunto dalla squadra santateresina rappresenta un traguardo importante dal quale la società deve ripartire sapendo di avere dei giovani validi sui quali costruire il futuro della pallavolo maschile nella cittadina jonica. La Pallavolo S. Teresa è approdata in finale dopo aver battuto in rimonta il Free Ball Ragusa e il Club Leoni Palermo. Nella finalissima i padroni di casa hanno impensierito la corazzata catanese solo nel terzo set.

Sulla panchina della Pallavolo S. Teresa è tornato a sedersi un allenatore di spessore, Natale Rigano che, nella sua longeva carriera, ha vinto tanto tra cui la medaglia d’argento alle nazionali allievi (1983), la finale regionale under 20 (2002), la finale regionale under 18 (2013) e le diverse promozioni in serie B con la gloriosa Jonica. Nel quadrangolare l’under 16

“Abbiamo fatto il massimo - esordisce mister Rigano. Anche se abbiamo perso la finale contro una squadra di livello superiore i ragazzi si sono comportati benissimo. Venivano già da qualche altro successo grazie ai vari mister che si sono succeduti nel tempo e a cui bisogna riconoscere l’ottimo lavoro svolto. C’è tanto da lavorare. Anche la società deve ingrandirsi se vuole puntare ad essere punto di riferimento”.

All’evento sportivo hanno presenziato i massimi dirigenti federali della Fipav Siciliana e Messinese. Il presidente siciliano, Giorgio Castronovo, nel suo discorso di chiusura, ha voluto ringraziare la società santateresina ed in particolar modo i dirigenti Francesco Cicala e Carmelo Spinella, per l’organizzazione minuziosa ed impeccabile dove nulla è stato lasciato al caso. Di seguito le interviste realizzate con i protagonisti.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 5KS qui sotto: