Volley B Maschile: Per la Pallavolo Letojanni aria di Derby. Domani in trasferta contro il Papyro Fiumefreddo

Volley B Maschile: Per la Pallavolo Letojanni aria di Derby. Domani in trasferta contro il Papyro Fiumefreddo

Volley B Maschile: Per la Pallavolo Letojanni aria di Derby. Domani in trasferta contro il Papyro Fiumefreddo

L'obiettivo da ottenere è solo uno: vincere per rimanere incollati in seconda posizione, tentando di superare il Modica attualmente appaiato in testa alla classifica. E per fare ciò la Savam Costruzioni Volley Letojanni, che nell'ultima gara di campionato contro il Pozzallo ha fatto sua l'intera posta in palio, dovrà ancora una volta mettere in campo tutta la sua determinazione per avere la meglio anche al cospetto del Papyro Fiumefreddo. Squadra contro la quale i ragazzi di mister Centonze dovranno vedersela sabato, alle ore 18.30, al Palazzetto di via Amendola, in un match che segnerà l'inizio del nuovo anno.

Un derby vero e proprio che ormai da diversi anni infuoca le due cittadine joniche e che sarà arbitrato da Caltagirone e La Mantia di Palermo. Direttori di gara che giungeranno in quel di Fiumefreddo, dove ad attenderli ci saranno due sestetti che lottano su due fronti opposti: il Letojanni, appunto, per un posto nei play-off, e gli etnei per raggiungere la quota salvezza. Questi ultimi vengono dalla sconfitta di Palmi per 3 a 0 e sono dunque intenzionati a creare problemi ad una Savam che ritorna dalla vacanze natalizie e che dovrà stare, pertanto, attentissima.

Gli uomini di Frinzi Russo rappresentano, infatti, un ostacolo da non sottovalutare, visto che tra le mura amiche hanno ottenuto la maggior parte dei propri punti e dato filo da torcere all'Universal Catania e al Modica, alla fine uscite vittoriose entrambe per 3 a 1. Una formazione ostica, insomma, in cui militano l'esperto opposto Gavazzi e il libero Lombardo (oltre ad Andronico, fratello gemello dell'altro Andronico, libero dei letojannesi) e che si stanno preparando all'incontro dell'anno. Stessa cosa per il Letojanni (che avrà a disposizione il nuovo schiacciatore Saglimbene, utilizzabile sia da opposto che da martello ricettore) che ieri ha effettuato un allenamento congiunto con il Catania di serie A2, terminato con una partita amichevole. Oggi, invece, seduta di allenamento al Pala "Letterio Barca", che inizierà con la visione dei filmati delle partite giocate finora dal Fiumefreddo. Poi via al lavoro tecnico e tattico prima del "rompete le righe". Il giorno dopo, quindi, partenza in direzione Fiumefreddo per affrontare gli etnei in un clima infuocato, con un occhio ovviamente al Palmi che sarà di scena a Lamezia contro il Raffaele, al Modica che farà visita all'Universal e al Palermo che giocherà in casa del Pozzallo. Giornata di riposo, invece, per il Partanna.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice V4F qui sotto: