r Furci Siculo, si è dimesso l'assessore Andrea Ferrara, Politica | Gazzetta Jonica - Web Magazine
Furci Siculo, si  è dimesso l'assessore Andrea Ferrara

Furci Siculo, si è dimesso l'assessore Andrea Ferrara

Furci Siculo, si  è dimesso l'assessore Andrea Ferrara

Furci Siculo – Si è dimesso l’assessore allo sport e spettacoli di Furci Siculo Andrea Ferrara. Ad annunciarlo, stamattina, in una conferenza stampa lo stesso Ferrara insieme al sindaco Matteo Francilia. Ferrara, nominato assessore dopo le amministrative del 10 giugno, si è dimesso per motivi lavorati che lo portano lontano dalla Sicilia.

“Penso di non cogliere nessuno di sorpresa - commenta l’assessore Ferrara - con questo atto che era atteso poiché era ormai noto che il mio percorso lavorativo mi avrebbe portato lontano da Furci. Quelle che potrebbero sorprendere sono le tempistiche che, vi assicuro, hanno sorpreso innanzitutto me non aspettandomi, in così breve tempo, la necessità di compiere scelte così impegnative. Ma spero di trovare se non la vostra condivisione, quantomeno la vostra comprensione nei confronti di una scelta dolorosa ma necessaria per permettere all'amministrazione di poter continuare la sua attività e a questo figlio di Furci di poter proseguire al meglio il suo percorso lavorativo.

Lascio l'incarico che ho cercato, nel poco tempo avuto a disposizione, di onorare nel miglior modo a me possibile, nelle mani del Sindaco che ho sostenuto, supportato e votato convintamente non molto tempo fa, e al quale assicuro, da lontano, il mio aiuto e il mio sostegno in qualsiasi momento.

Ai miei compagni di squadra, il ringraziamento per quanto insieme abbiamo iniziato a fare e l'augurio di poter continuare sempre su questa strada che, sono sicuro, porterà al raggiungimento di entusiasmanti traguardi.

A tutti i miei concittadini, la richiesta di supportare questi ragazzi ed avere pazienza nei confronti di questa amministrazione che farà grandi cose, ma bisogna darle il giusto tempo per poterle fare. Una cosa posso garantirvela: io vado via, ma vi lascio in buone mani, le mani di uomini e donne che amano Furci e che faranno tutto quanto nelle proprie forze per farlo risplendere.

Rassegnando le mie dimissioni so già che non potrò più, attivamente, perseguire gli obiettivi immaginati per la nostra Furci; ma lascio ai miei compagni di squadra le idee, i progetti, le ambizioni che mi avevano spinto a sposare questo progetto e che mi spingeranno sempre, nei limiti del possibile, a sostenere l’attività amministrativa di questa compagine. Auguro alla mia squadra un proficuo lavoro e a loro e a tutti voi, amici furcesi, il mio grazie di cuore!”.

Il sindaco Francilia ha ringraziato "di cuore Andrea Ferrara per il lavoro svolto e quello che svolgerà perché sarà sempre a sostegno di questa amministrazione”.

Le deleghe per il momento sono state assunte dal sindaco.  Matteo Francilia, nel corso della conferenza stampa, ha elencato i traguardi raggiunti in questi primi 45 giorni di amministrazione, a cominciare dalla raccolta differenziata, alla pulizia e igiene del paese, al calendario della manifestazioni estive.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 3YK qui sotto: