Judo, exploit dell'Ippon dei fratelli Casale di Furci Siculo al Trofeo internazionale di Martina Franca

Judo, exploit dell'Ippon dei fratelli Casale di Furci Siculo al Trofeo internazionale di Martina Franca

Judo, exploit dell'Ippon dei fratelli Casale di Furci Siculo al Trofeo internazionale di Martina Franca

Furci Siculo - Primo posto nella classifica a squadre under 12 e nove medaglie conquistate: questo il bottino dell'Ippon judo dei fratelli Casale al XXVI Trofeo internazionale Mr Judo che si è svolto nei giorni scorsi a Martina Franca, con la presenza di giovani judoka da tutta Italia. Torneo organizzato dalla società sportiva La Palestra e dalla Fijlkam di Puglia, e valido anche come tappa del Trofeo Italia 2018.

La società furcese ha migliorato il palmares dello scorso anno, quando sempre a Martina Franca aveva già ottenuto un ottimo risultato, con un secondo e quattro terzi posti.

"Riuscire, tra oltre mille iscritti, a conquistare il primo posto tra le società negli under 12 e a vincere altre importanti medaglie - affermano i maestri Giannicola ed Enzo Casale - significa che stiamo seminando bene. Un grande plauso ai nostri ragazzi, al loro impegno e alla loro passione.

Cresciamo giorno dopo giorno, e siamo convinti che potremo toglierci altre belle soddisfazioni quest'anno".

Tra i ragazzi fino a 12 anni, dunque, due primi posti con Santi Miano nella classe ragazzi cat. 40kg, e con Paola Pagliarello nei 44kg. Tre medaglie d'argento con Giacomo Pagano nella categoria 32kg, Onofrio Trimarchi nei 50kg e Andrea La Monaca nella classe fanciulli 32kg. Terzo posto per Andrea Pulejo classe ragazzi 55kg e per Elena Storione, 36kg. A questi dieci podi si aggiungono 3 quinti posti con Alberto Miceli e Dejan Gallo (36kg), Giovanni Pagliarello (32kg) e un settimo posto con Alessio Miceli (45kg). Tutti insieme hanno consentito all'Ippon Judo di salire sul gradino più in alto del podio.

Per quanto riguarda il Trofeo Italia Esordienti B, under 15, due medaglie di bronzo sono state conquistate da Matteo Frontaurea nella categoria 46kg e da David Vinciguerra nella 48kg.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice MK4 qui sotto: