Santa Teresa di Riva, il campo di calcio potrebbe essere intitolato a Mario Perrone

Santa Teresa di Riva, il campo di calcio potrebbe essere intitolato a Mario Perrone

Santa Teresa di Riva, il campo di calcio potrebbe essere intitolato a Mario Perrone

S.Teresa di Riva – Dopo il successo del recente VI Memorial, si fa sempre più pregnante la corsa per l’Intitolazione del Campo di calcio di Bucalo, all’ex calciatore Mario Perrone, scomparso prematuramente all’età di 38 anni. Sono sempre più numerosi, infatti, gli sportivi ed i cittadini del centro jonico che intendono rendere omaggio a chi ha passato gran parte della sua vita su un campo di calcio e, soprattutto, su questo rettangolo di gioco prima da bambino che sognava di diventare calciatore e, poi, da giocatore dell’Acr Messina e di tante altre squadre della riviera Jonica e del catanese. La sua passione per il calcio lo ha portato pure a vivere il suo scorcio finale di vita da allenatore.

In questo contesto, anche l’amministrazione comunale santateresina sembra orientata a soddisfare la volontà dei tanti sportivi ed appassionati che intendono intitolare il “Comunale” di Bucalo a Mario Perrone. L’assessore comunale allo Sport, Ernesto Sigillo, nell’intervista alla “Gazzetta Jonica” ha dato la disponibilità dell’Amministrazione guidata dal sindaco Danilo Lo Giudice. Di solito si intitolano le strutture sportive a campioni conclamati e di chiara notorietà, ma Mario era un campione di notevole valenza sociale per lo sport, in pratica fuoriclasse nel sapersi rendere utile verso gli altri facendo vedere il calcio come un momento, non solo sportivo, ma di forte aggregazione e socializzazione. Era l’amico di tutti sia da giocatore che da allenatore. Sapeva trasmettere a tutti coloro che le stavano attorno, uno spirito di generosità, di solidarietà, di armonia, di allegria e di amicizia, in un ambiente come quello sportivo dove non sempre è facile poter far convivere gente di diversa estrazione sociale.

L’intitolazione del “Comunale” di Bucalo,significa rendere Mario Perrone rappresentativo di tutte quelle persone che da appassionati di calcio hanno dato tanto allo sport e pur non essendo stati campioni, da semplici protagonisti del puro dilettantismo hanno lasciato un segno indelebile nella comunità in cui hanno vissuto.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice VQ9 qui sotto: