S.Teresa, prime schermaglie politiche in vista delle amministrative del 2017. Chillemi candidato a sindaco?

S.Teresa, prime schermaglie politiche in vista delle amministrative del 2017. Chillemi candidato a sindaco?

S.Teresa, prime schermaglie politiche in vista delle amministrative del 2017. Chillemi candidato a sindaco?

S.Teresa – Le amministrative del prossimo anno si avvicinano e, nella cittadina rivierasca, cominciano a venire alla luce le prime ipotesi di candidature per la gestione della cosa pubblica locale. Infatti, un gruppo di persone, soprattutto giovani,  sarebbe pronto a sostenere la candidatura a sindaco di Onofrio Chillemi, 44 anni, sposato e padre di una bambina. In passato, Chillemi, è stato  abbastanza attivo nelle varie competizioni elettorali non solo a livello locale, ma anche Regionale, Nazionale ed Europee.  Consulente d'impresa e funzionario dell'Assessorato Risorse Agricole, Dipartimento Pesca, attualmente, è il coordinatore per la zona jonica del “Megafono” (il movimento del Governatore Rosario Crocetta) ed anche componente del direttivo provinciale e regionale della stessa forza politica.

Nei suoi trascorsi in ambiti politici  è stato pure negli  Uffici di Gabinetto degli Assessorati regionale al Lavoro, agli Enti locali, alla Cooperazione e alle Attività produttive. 

Tanti suoi amici e conoscenti, considerato questo suo impegno in politica e nel sociale di S.Teresa di Riva, lo vedrebbero bene come candidato a primo cittadino del paese rivierasco, alle amministrative del 2017. Sono stati diversi gli incontri fino a questo momento, l'ultimo la settimana scorsa, dove un gruppo di quattro, ha tracciato le linee guida che porterebbero Chillemi alla candidatura per la carica più alta. Ovviamente, adesso, spetta a Chillemi valutare attentamente questo cammino verso una sua eventuale partecipazione alla prossima competizione elettorale.

Chillemi, a quanto pare,  prima di dare una risposta a questi suoi amici e sostenitori, vorrebbe fare delle verifiche  sul campo in merito a questo percorso che lo dovrebbe portare a lottare per la poltrona più ambita del palazzo comunale della cittadina jonica dove, oltre all’amministrazione uscente, capeggiata dal sindaco Cateno  De Luca, altre forze politiche sono sul punto di cominciare a manifestarsi per evitare di giungere troppo tardi nella corsa alla gestione della cosa pubblica locale.

Condividi su:

1 Commenti

  • Sergio
    giovedì 17 marzo 2016, ore 17:06:49

    Mi piace come candidato un po meno come colore politco.. Ancora però secondo me è presto, dopo l'estate si vedrà

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice NT1 qui sotto: