Emergenza Covid: l’ASP Messina apre una USCA a Santa Teresa di Riva. Tamponi in tempi rapidi

Emergenza Covid: l’ASP Messina apre una USCA a Santa Teresa di Riva. Tamponi in tempi rapidi

I casi Covid-19 in costante aumento hanno spinto l’Asp di Messina ad aprire una nuova sede USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziali) a Santa Teresa di Riva che servirà in maniera capillare i paesi della riviera jonica. Questo permetterà di abbattere i tempi per effettuare i tamponi. La nuova struttura si aggiunge a quella già esistente di Taormina che non riesce a smaltire la grossa mole di lavoro.

Se non ci saranno intoppi già dalla prossima settimana il personale medico potrà utilizzare i locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Danilo Lo Giudice che ha concesso gratuitamente l’utilizzo di alcune stanze al primo piano di Villa Ragno. Ieri, i tecnici, hanno effettuato il sopralluogo della struttura santateresina per l’adeguamento necessario. Tra le iniziative del nuovo punto Usca il drive-in due volte a settimana: il martedì a Santa Teresa di Riva e il venerdì a Roccalumera. “In questo periodo di emergenza - dice il primo cittadino - il nuovo presidio rappresenta un punto di riferimento essenziale per il territorio jonico. La nostra disponibilità è sempre massima. Bisogna cercare di dare assistenza e sostegno alle comunità con tutti i mezzi che possiamo mettere a disposizione”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 9UI qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia