22 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Maggio 19, 2024
HomePrimo PianoUna bella Jonica pareggia 3-3 con il Mazzarrone - Highlights e interviste

Una bella Jonica pareggia 3-3 con il Mazzarrone – Highlights e interviste

Un guizzo di Perez sugli sviluppi di un corner salva la Jonica da una sconfitta immeritata, anzi le cose sarebbero potute andare diversamente perché nel primo tempo i giallorossi sciupano tanto sotto rete. Poi due disattenzioni in ripartenza ed il rosso di Savoca, hanno cambiato il corso della gara.  Dall’altro lato c’è un Mazzarrone, probabilmente preso alla sprovvista per la pressione della Jonica già dall’avvio. Nella squadra di Ferraro torna dal primo minuto il capitano Peppe Savoca (reduce da tre giornate di squalifica), mentre Peres e Alegria sono in panchina per le non perfette condizioni fisiche. Già dopo 13’ arriva la palla giusta: punizione di Tabares per De Leon, Fagone, respinge con i piedi. La Jonica sfiora il vantaggio (19’) sulla conclusione dello stesso Tabares (di poco fuori) e ancora una traiettoria velenosa di De Leon, palla a fin di palo. Dopo una mezz’ora di marca giallorossa il Mazzarrone tenta dalla distanza con Lo Giudice. La giornata si conferma negativa quando la Jonica commette nella propria trequarti un errore in fase di impostazione e Signate concretizza l’azione di contropiede. Ma non è finita. Al 43’ l’undici di Ferraro viene ancora beffata: Lo Giudice riceve palla e s’invola verso la porta di Pontet, Savoca interviene bruscamente. L’arbitro La Malfa decreta il rigore ed estrae il rosso (espulsione troppo severa). Dal dischetto il regista catanese raddoppia. Si va all’intervallo. Al rientro ci sono gli ingressi di Alegria, Peres e D’Onofrio. Adesso la Jonica è trazione anteriore (3-2-4).  Nemmeno un giro d’orologio è Travaglio trova  la prima rete stagionale. Il calciatore argentino l’ha voluta, l’ha cercata è riuscito a trovarla dopo averci provato tante volte. Al 60’ la rimonta si concretizza con la deviazione di De Leon. I giallorossi, cuore e grinta, credono nella vittoria e continuano a spingere esponendosi alle ripartenze del Mazzarrone, cinico con  Gomez. Siamo sul 2 – 3. Ed è un gol che fa male alla Jonica, ma gli uomini di Ferraro non ammaino le vele. All’80’, Perez sotto rete riesce a deviare in rete un angolo De Jesus. La Jonica riparte così dopo la sconfitta contro il Taormina. Un pareggio conquistato con la determinazione e la voglia di un gruppo di non arrendersi mai. Un risultato prezioso per l’andamento della gara, maturato nella ripresa quando era in doppio svantaggio e in dieci uomini. C’è da registrare, dopo quindici giornate, la prima rete su calcio piazzato, questo fa ben sperare per il futuro.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P