32.4 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomePoliticaS.Teresa, atto di censura al presidente Lenzo, martedì consiglio

S.Teresa, atto di censura al presidente Lenzo, martedì consiglio

SANTA TERESA DI RIVA – Un atto di “censura” sarà presentato dai consiglieri del gruppo di maggioranza di “Città Libera” nei confronti del il presidente del consiglio Carmelo Lenzo, che nella seduta dello scorso luglio non ha concesso la parola al sindaco Alberto Morabito, che l’aveva chiesta, mostrando di non essere più super partes. Primo firmatario il consigliere dell’Mpa, Saro Caminiti. Il consiglio, intanto, è stato convocato per martedì prossimo 23 agosto alle ore 19: i consiglieri comunali di Santa Teresa di Riva sono chiamati a questa supplementare fatica agostana dalla maggioranza trasversale che ha la necessità di modificare tre articoli dei regolamenti comunali per meglio assestare la vita amministrativa del Comune. Infatti si tratta di ridurre da 20 mila a 5 mila euro la discrezionalità dell’amministrazione comunale di affidare lavori senza ricorrere alla gara di appalto, mentre una recente legge ha elevato questo limite a 40 mila euro. Argomento, questo, oggetto della tradizionale polemica estiva dopo che l’amministrazione comunale in un paio di mesi con questo sistema ha affidato lavori per oltre 100 mila euro ad imprese di fiducia, secondo regolamento. L’opposizione ha argomentato che si trattava di lavori che dovevano essere programmati ed affidati con gara di appalto al miglior ribasso. Il sindaco, in conferenza stampa, ha replicato che erano lavori urgenti e non preventivabili, vedi rigagnoli sulla spiaggia, oggetto anche di una interrogazione del gruppo di Sicilia Vera. L’altro articolo da modificare è il n.25 comma 3 del regolamento del consiglio comunale. L’opposizione chiede che venga ridotto a trenta giorni il lasso di tempo entro il quale il sindaco è tenuto a rispondere alle interrogazioni, e se è richiesta l’iscrizione all’odg del consiglio comunale, il presidente deve iscriverla nel primo consiglio successivo alla sua presentazione. Difatti nella stessa seduta di martedì prossimo dovrebbero avere una risposta le interrogazioni presentate due mesi fa dai tre consiglieri di Sicilia Vera, Fabio Palella, Danilo Lo Giudice e Enzo Filoramo sui “rigagnoli di fogna sulla spiaggia” e sulle “inadempienze della cooperativa “Gruppo New Service” che gestisce i parcheggia a pagamento sul corso principale della città.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P