29.1 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaFurci, i giovani e la politica

Furci, i giovani e la politica

Furci Siculo – All’inaugurazione di Villa Anna, nel centro storico di Furci, hanno preso parte tanta gente e alcuni professionisti del posto, che dopo aver tracannato della birra e del buon vino ghiacciato si sono messi a parlare delle problematiche locali. Cinquanta persone (nella foto solo una rappresentanza) tra giovani e meno giovani, che si sono dilungati sui recenti fatti politico-amministrativi che stanno caratterizzando il paese. Da un lato si è parlato della svolta (alla guida del paese) che la cittadinanza ha voluto, dall’altro lato qualcuno ha evidenziato che questa svolta ancora non si è vista. Alle prossime amministrative mancano ancora due anni e in 720 giorni tutto può accadere. Si è detto che il consiglio comunale è stato sciolto, che due assessori si sono dimessi, che altri ex consiglieri della cordata Parisi hanno preso le distanze e che tutto sommato (vuoi anche per i debiti al comune) la svolta che volevano i furcesi ancora non si è verificata. Si parlava di questo, (tra un bicchiere e l’altro, tra un boccone di anguria e prosciutto, e tra deliziosi bocconcini e mozzarelle) quando i giovani hanno manifestato anche le loro opinioni, a dimostrazione che seguono con interesse le vicende locali. E che i giovani siano interessati alle problematiche locali è segno di crescita civile e politica. Vuol dire che si è attaccati al proprio comune e allo sviluppo del proprio paese. Giovani con idee chiare, ma non tutti dello stesso parere, che sicuramente vedremo in prima linea nei prossimi appuntamenti politici e amministrativi.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P