30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCulturaNarrazione suggestiva di "Piccole Storie" al Caffè Riva d'Arte di Santa Teresa...

Narrazione suggestiva di “Piccole Storie” al Caffè Riva d’Arte di Santa Teresa di Riva

Venerdì 19 aprile Caffè Riva d’Arte ha presentato, al palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva, un evento speciale “Piccole Storie tra luci ed ombre della Vita”, che ha offerto, ancora una volta, l’occasione di fare cultura salutare, che aiuta a pensare, a promuovere socialità e gustare la creatività della scrittura, fotografia, fumetti, sport, teatro. Ognuno dei protagonisti della serata, sostenuti dall’esperta guida dei conduttori ” Melina Patanè ed Antonello Bruno” hanno saputo esprimere in modo originale, significatamente diversificato, l’universo dell’esperienza umana. Questa è stata raccontata in modo da suscitare emozioni forti e rappresentare la varietà delle caratteristiche che s’intrecciano nella piccola storia quotidiana per diventare autentica consapevolezza. Gli scrittori, Antonello Bruno, Salvatore Cordaro, Salvatore Curtò, Francesco D’Aquila, Caterina Lara Scuderi, Santo Trimarchi, hanno mostrato, attraverso le loro opere brevi, la trama degli accadimenti umani che si dispiegano tra luci ed ombre. E’ emersa fortemente la capacità di comprendere i criteri che interpretano bisogni e desideri, sogni e realtà, scelte e comportamenti, in cui si possono riconoscere uomini e donne di questo tempo. Si è creato in sala insieme al pubblico presente, un clima di intimità condivisa tale da comunicare attenzione e partecipazione sentita, la volontà di ritrovarsi comunità che cammina, cresce e si nutre di cultura operando e stimolandosi reciprocamente, nella stima dell’altro, che sa donare senza presunzione di superiorità ma nella valorizzazione della diversità con la stessa finalità, il bene comune, la ricerca di umanità. Per questa via nella serata si aggiunge il contributo del dottore, Pier Paolo Maimone, musicista e maratoneta, conosciuto nel mondo per la qualità e l’efficace pienezza espressiva. Infine vanno ricordati Claudia Toscano, ancora Francesco D’Aquila e Carlo Barbera che hanno corredato la serata, in modo esemplare e suggestivo, per mezzo del linguaggio visivo e musicale, evidenziando il senso variegato ed essenziale della narrazione nella nostra società.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P