12.3 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Gennaio 17, 2022
spot_img
HomeSportIl Volley Letojanni inarrestabile, batte il Partinico e va a +5

Il Volley Letojanni inarrestabile, batte il Partinico e va a +5

LETOJANNI – Non conosce ostacoli la Savam Costruzioni Volley Letojanni che continua la sua inarrestabile marcia collezionando la decima vittoria consecutiva. La formazione letojannese strapazza in casa in soli tre set la Mam Provenzano Paritinico e a conclusione dell’ultima gara dell’anno, prima della pausa per le festività natalizie, si congeda dal pubblico a punteggio pieno, con ben 5 punti di distacco dal Lamezia caduto nella tana del Bronte per 3 set a 2 e a 9 punti dal Fiumefreddo. Nel primo parziale si parte appaiati per qualche errore in battuta. E’ sul 10 pari che il Letojanni, con un attacco vincente di Chillemi, va avanti di 4 punti e sul 15 a 11 l’allenatore dei palermitani chiama il primo time-out. Al rientro, i letojannesi salgono in cattedra e cominciano a dimostrare la loro superiorità rispetto agli avversari nonostante questi ultimi abbiano cercato di reagire con una buona prestazione in ricezione. Ma all’attacco e a muro non c’è stata storia e i soliti Torre, Battiato, Chillemi, Cortina e Fasanaro, orchestrati in regia da Balsamo che non ha mancato di sorprendere gli ospiti con giocate d’astuzia, sono stati protagonisti di brillanti azioni grazie alle quali hanno mantenuto il vantaggio per l’intera frazione di gioco. Sul 22 a 17 Lunetto chiama di nuovo a raccolta i suoi, ma serve a poco. Sul 23 a 18 Rigano effettua un doppio cambio: fuori Balsamo e Chillemi, dentro Vitale e Buremi, che chiude il set per 25 a 18. Nel secondo set, è sempre il Letojanni a condurre. Sull’8 a 3 il mister degli ospiti chiama time-out, poi prova a cambiare formazione ma i letojannesi sono inarrestabili e si portano sul 16 a 9. Secondo time-out per i palermitani che però non riescono a tenere testa ai padroni di casa. Rigano rivoluzione la formazione in campo dando spazio a Scheid e facendo rientrare Buremi che non deludono e si destreggiano bene in campo concludendo il parziale per 25 a 16. Nel terzo set si riparte con la formazione titolare. Con la serie positiva di Chillemi al servizio si arriva al risultato di 8 a 2; ed è ancora richiesta di time-out per gli ospiti. La partita è tutta in discesa per i locali, che continuano a piazzare punti su punti e a rispondere bene a muro. Sul 18 a 7 c’è spazio pure per il giovane Romeo. Ormai si è in dirittura di arrivo, gli ospiti annaspano e non riescono a concretizzare risposte utili rispetto alle offensive dei letojannesi che continuano a trasformare attacchi in punti, per finire con una diagonale di Buremi, che chiude i giochi sul 25 a 12. “Siamo riusciti a fare 10 su 10 – commenta a caldo mister Gianpietro Rigano – e di questo siamo molto orgogliosi, soprattutto perché siamo capaci di esprimere un bel gioco e divertirci. Aspettiamo adesso la ripresa del campionato per affrontare nuove sfide. Lavoreremo per essere pronti per l’ultima gara del girone di andata a Palermo, anche per recuperare quella che è stata la stagione scorsa che è finita proprio lì, quindi abbiamo un doppio interesse per questa partita, ma la cosa più importante è quella di essere riusciti ad arrivare a Natale con questo filotto di risultati positivi che ha permesso a tutti quanti di godere di una situazione davvero straordinaria”.

SAVAM COSTRUZIONI VOLLEY LETOJANNI: Battiato 9, Cortina 8, Torre 16, Fasanaro 7, Chillemi 12, Balsamo 4, Chiesa (L), Buremi 3, Vitale 0, Scheid 1, Romeo. Ne Arena. All: Rigano e Mantarro

MAM PROVENZANO PARTINICO: Alaimo (L), Puleo 0, Vescovo 0, Di Salvo 9, Raneli L. 0, Raneli G. 3, Russo 0, La Rosa 7, Aldi 0. All: Lunetto

PARZIALI SET: 25-18; 25-16; 25-12

ARBTRI: Adornato di Rende e Cuperlo di Paola.

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P