15.1 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Marzo 3, 2024
HomeAttualitàAlì Terme - Incendio in piazza Nino Prestia, ma era solo una...

Alì Terme – Incendio in piazza Nino Prestia, ma era solo una esercitazione dei volontari di Protezione civile

Alì Terme – Si è tenuta in Piazza Nino Prestìa la prima edizione dell’iniziativa “Alì Terme Volontaria”, organizzata dal Comune per opera del Gruppo Comunale del Volontariato di Protezione Civile di Alì Terme, con la collaborazione dei volontari del Gruppo Comunale di Volontari di Protezione Civile di Priolo Gargallo (SR).Formazione e Resilienza sono stati il binomio esplicitato nell’intensa mattinata di domenica 3 dicembre con attività formative per i volontari dei due Gruppi Comunali messinese e siracusano e di cui ha beneficiato la comunità aliese tutta. Infatti questa prima edizione di “Alì Terme Volontaria” ha avuto come focus le attività di protezione civile e in particolare il “rischio incendio”. Alla presenza del sindaco di Alì Terme, Tommaso Micalizzi, che ha voluto seguire e supportare da vicino le attività, i volontari durante la mattinata si sono alternati prima nel montaggio e smontaggio di una tenda da campo Montana “Ferrino 39”, da 12 posti letto, tende che in caso di emergenza (ad esempio un terremoto) vengono utilizzate per ospitare temporaneamente la popolazione sfollata e ove necessario fungono da aule scolastiche, sala mensa e da ogni tipo di “stanza” al chiuso che possa essere di volta in volta utile in assenza di altre strutture fisse sicure per gli utenti e la popolazione che vive un’emergenza di protezione civile. Al termine del montaggio e smontaggio tenda in Piazza Prestìa si è predisposta una fiamma “controllata”, in una pozza di metallo e ci si è alternati tra i volontari nell’addestramento a spegnere le fiamme con l’utilizzo di naspo e modulo antincendio. I volontari del Gruppo di Priolo Gargallo – con ormai 28 anni di esperienza come Gruppo Comunale – hanno supportato i colleghi aliesi fornendo loro non solo i materiali (tenda, pozza, modulo antincendio, naspo, DPI antincendio) per l’esercitazione ma anche la disponibilità di volontari formatori specializzati nei settori antincendio e logistica. I due Gruppi comunali (di Alì Terme e di Priolo Gargallo) hanno iniziato a collaborare con spirito di amicizia già dallo scorso anno (2022), con l’occasione dell’esercitazione nazionale di Protezione Civile “EXESTRETTO2022” che ha visto proprio ad Alì Terme uno dei “campi base” esercitativi per i volontari locali con il coordinamento del Dipartimento Regionale di Protezione Civile in capo alla Provincia di Siracusa. “Alì Terme Volontaria” nasce su impulso del Gruppo Comunale di Alì Terme al fine di offrire ai volontari del territorio un’occasione di confronto e di formazione per aumentare la resilienza della comunità tutta nei rispettivi ambiti di riferimento e specializzazione degli enti del terzo settore locali. (g.m.)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P