17.6 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Maggio 16, 2022
spot_img
HomeCronacaTre alunni della scuola primaria di Furci Siculo hanno vinto il concorso...

Tre alunni della scuola primaria di Furci Siculo hanno vinto il concorso con la canzone “Dimmi che ti vuoi bene”

L’Associazione Italiana di Oncologia Toracica (AIOT) ha promosso a livello nazionale, per l’anno scolastico 2021/2022, la prima edizione del progetto “RESPIRIAMO INSIEME” con un Concorso rivolto agli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado. Il concorso, indetto nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori toracici e, in particolare, del tumore del polmone, ha avuto lo scopo di contribuire ad aumentare la consapevolezza dei danni provocati dall’abitudine al fumo, non solo tra gli studenti ma anche tra le loro famiglie e tra tutto il personale delle Istituzioni scolastiche. Una commissione formata da esperti dell’AIOT ha selezionato le migliori produzioni focalizzate sulle strategie volte a salvaguardare la salute dei polmoni dall’uso della sigaretta. L’istituto comprensivo Giudice Rosario Livatino ha accolto questa iniziativa e attraverso la rivisitazione di una nota canzone, il plesso di scuola primaria Giovanni XXIII di Furci Siculo ha vinto il primo premio con la canzone DIMMI CHE TI VUOI BENE. Le insegnanti Maria Caminiti e Antonella Culicerta hanno lavorato alla creazione del video e grazie alle voci degli alunni Ciatto Carlotta, Cristian Micalizzi e Angela Rita Pia Panebianco , ma soprattutto grazie agli splendidi disegni di tutti gli alunni del plesso di Furci, l’istituto ha avuto il riconoscimento più ambito. Ovviamente un plauso va al dirigente scolastico Germana Lanzafame che ha creduto al progetto e ai genitori Thomas Micalizzi e Miriam Asmundo che hanno collaborato alla realizzazione del progetto.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P