15.6 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàTaormina. Successo per i campionati italiani di fotografia subacquea a Isolabella

Taormina. Successo per i campionati italiani di fotografia subacquea a Isolabella

TAORMINA. Il fondale marino della Riserva naturale Isolabella di Taormina è stato, nei giorni scorsi, il suggestivo scenario di gara dei Campionati italiani di fotografia subacquea 2022, organizzati dalla Federazione pesca sportiva attività subacquee.

“Ancora una volta Taormina è stata al centro dell’attenzione nazionale – ha commentato l’assessore comunale al Turismo, Andrea Carpita – ospitando una manifestazione di rilievo che ha visto la partecipazione di 50 tra i migliori fotografi subacquei della Penisola e di tanti altri ospiti, anche internazionali. Il nostro grazie alla Fipsas per averci scelto. Siamo convinti che la città abbia risposto adeguatamente, in tutte le sue componenti, mostrando il suo volto migliore sotto il profilo dell’accoglienza e dell’ospitalità. Lo splendore della riserva di Isolabella ha fatto il resto”.

A determinare i vincitori della competizione, una giuria di esperti formata da fotografi subacquei di riconosciuta fama. Tra questi, il croato Danjiel Frka, noto per aver indagato e pubblicato diversi libri sui relitti di navi dell’Adriatico. I risultati, con il podio tutto al femminile, hanno confermato campionessa italiana categoria “Compatte” Chiara Scrigner del “Centro Sub Nuoto Club 2000” di Faenza, mentre al secondo e al terzo posto si sono piazzate le atlete della “Asd Gro Sub Catania”, Loredana Iurianello e Raffaella Spagnolello, coadiuvate rispettivamente dalle assistenti Ausilia Trovato e Nicoletta Cibeca. Il campionato per società ha premiato la coppia Visintin – Cerbai del “Centro Sub Alto Tirreno”. Al secondo posto la squadra Iardino – Scrigner del “Centro Sub Nuoto Club 2000” Faenza e infine terza classificata la coppia Palermo – Iurianello della “Asd Gro Sub Catania”. Il titolo di campione italiano categoria “Reflex” è andato a Maurizio Longhitano della “Asd Gro Sub Catania”, coadiuvato dalla sua assistente Federica Lo Certo. Secondo posto per Francesco Visintin del “Csat” e terzo per Fabio Iardino del “Centro Sub Nuoto Club 2000” di Faenza.

La premiazione ha avuto luogo nella cornice dell’Una Hotels Naxos Beach Sicilia di Giardini Naxos. Nel corso della serata, si è tenuta anche una raccolta fondi per i bambini malati di Sla.

“Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato Fabrizio Frixa, presidente della Asd Gro Sub Catania – perché abbiamo portato a termine una manifestazione sportiva importante, nonostante il meteo dei giorni scorsi abbia rischiato di compromettere il campionato individuale Reflex. Grazie all’efficiente struttura del Diving Sea Spirit, coadiuvata dal Taormina Diving Center, è stato possibile svolgere le sessioni di gara in assoluta sicurezza per atleti e assistenti”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P