26.1 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Settembre 19, 2021
spot_img
HomeAttualitàRoccalumera, tempi duri per gli automobilisti indisciplinati, da Torino sono arrivati tre...

Roccalumera, tempi duri per gli automobilisti indisciplinati, da Torino sono arrivati tre pizzardoni

Roccalumera – Ogni estate il paese si riempie di turisti e vacanzieri, con un incremento di popolazione pari al cinquanta per cento di quella residente. Per fronteggiare questa emergenza i pochi vigili urbani in forza al comune di Roccalumera non bastano, soprattutto per arginare la caotica viabilità ed i parcheggi selvaggi; per cui l’amministrazione Argiroffi ha ritenuto opportuno assoldare  personale di polizia municipale proveniente da altro Comune. Ieri la giunta municipale, assente l’assessore Natia Basile, ha approvato una delibera per l’autorizzazione di tre unità di vigili urbani provenienti dal comune di Torino.  Non è il primo anno che l’amministrazione del sindaco Gaetano Argiroffi si affida al personale di polizia municipale proveniente dal Piemonte. Anche perché sono dei veri professionisti che mettono ordine in paese e che non concedono spazi agli automobilisti incivili che posteggiano sui marciapiedi o a spina di pesce. I tre pizzardoni sono Mario Melchioretto, Loredana Tesoro e Cristiano Giambrone e viaggeranno su scooter, messi a disposizione del Comune, per tutto il territorio, frazioni comprese, per mantenere ordine e decoro. Percepiranno un rimborso spese (è chiamato così’ il compenso) pari a 1.750 euro per il mese di agosto, più assicurazione e rimborso forfettario di 30 euro per “utilizzo delle dotazioni individuali” per ogni agente. Affiancheranno i quattro vigili urbani di Roccalumera, che da soli non riuscirebbero a sopperire tutte le incombenze, con grave percolo per la sicurezza della cittadinanza. In più quest’anno l’assegnazione della bandiera blu richiede maggiore impegno delle forze dell’ordine soprattutto per potenziare i servizi di vigilanza lungo tutto il territorio comunale. I tre pizzardoni di Torino rientreranno in sede a fine agosto.

1 COMMENT

  1. Per la precisione, se arrivano da Torino andrebbero chiamati “civich” (nome con cui a Torino sono chiamati i vigili urbani o polizia locale che dir si voglia) e non “pizzardoni” che è il nome che si usa a Roma.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

0:00
0:00
P