30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeAttualitàLa Consulta giovanile a Roccalumera sta per decollare. Ne faranno parte circa...

La Consulta giovanile a Roccalumera sta per decollare. Ne faranno parte circa cento persone

ROCCALUMERA – La Consulta giovanile negli ultimi tempi era diventata una sorta di scontro politico tra maggioranza ed opposizione, con accesi dibattiti durante i recenti consigli comunali. Soprattutto si contestava, da parte dei consiglieri di minoranza, la lentezza con cui veniva affrontato questo delicato problema. Avantieri il sindaco Gaetano Argiroffi ha ufficialmente aperto le iscrizioni, con un manifesto pubblico con cui si invitano i giovani di Roccalumera a presentare istanza per entrare a far parte della Consulta giovanile comunale. E c’è fermento in paese perché sono in tanti a volere far parte di questo organismo territoriale, che sarà formato da circa novanta persone. In dettaglio, come ha spiegato il funzionario comunale Angelica Caspanello, entreranno a far parte della Consulta giovanile: Il sindaco Gaetano Argiroffi (o un suo delegato), venti rappresentanti dei giovani, quindici per parrocchia, uno per associazione e tre rappresentanti della Pro Loco. Come facilmente si intuisce la Chiesa avrà il sopravvento, perchè ci sono due parrocchie a Roccalumera centro (Madonna della Catena, Madonna del Carmelo) e due nelle frazioni, a Sciglio ed Allume. I rappresentanti delle associazioni di volontariato, delle Parrocchie e della Pro Loco sino nominati su indicazione dei vari Enti, mentre i singoli sono scelti dal sindaco sulla base di apposita manifestazione di interesse. Per quanto riguarda l’accesso alla consulta, possono presentare istanza i giovani residenti nel comune di Roccalumera di età compresa tra i 18 ed i 35 anni compiuti. (nella foto il sindaco Gaetano Argiroffi)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P