22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàNovita per il Carnevale di Santa Teresa di Riva: si sfila tre volte

Novita per il Carnevale di Santa Teresa di Riva: si sfila tre volte

Santa Teresa di Riva – Fervono i preparativi per il Carnevale dello Jonio 2019. L’importante kermesse che richiama oltre 20.000 persone a seguire le sfilate dei carri allegorici è alle porte. Quest’anno l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Danilo Lo Giudice, insieme ai carristi ed i gruppi mascherati hanno deciso di portare da due a tre le sfilate che si concentreranno sul corso Regina Margherita e sulla Via Francesco Crispi. Dunque, si comincerà con una settimana di anticipo. La prima sfilata sarà il 24 febbraio, con partenza dal quartiere di Bucalo. Le altre due sfilate, come da tradizione, domenica e martedì, rispettivamente nei giorni 3 e 5 marzo. La prima partirà sempre dal quartiere di Bucalo mentre la seconda da Piazza Stracuzzi. Infine, nella palestra comunale, l’esibizione dei gruppi di ballo dei vari carri e la premiazione.
Quest’anno la manifestazione vedrà alla partenza una grande partecipazione di carri allegorici e gruppi mascherati. Ci saranno tre carri di Santa Teresa di Riva, rappresentanti i vari quartieri; uno della pro loco di Furci Siculo, due di Nizza di Sicilia, un di Sant’Alessio Siculo e uno di Fiumedinisi, per un totale di 8 carri.
I gruppi mascherati saranno tre: Mandanici, Porto Salvo e quella della scuola di ballo Passione Danza.
Giovedì febbraio la consueta sfilata per le vie del paese dei plessi delle scuole elementari. L’assessore allo sport e spettacolo Ernesto Sigillo, che da diversi mesi sta coordinando il tutto, ha in serbo altre sorprese.
Sono molto soddisfatto – commenta il sindaco Lo Giudice – per la manifestazione che si sta organizzando. Il Carnevale rappresenta una delle manifestazioni sulla quale noi crediamo molto sia perchè richiama una grande mole di gente, sia perchè muove un indotto che fa lavorare tanti professionisti e commercianti. Quest’anno – continua il primo cittadino – il Carnevale dello Jonio diventa un evento ancora più comprensoriale vista la partecipazione di più carri e gruppi provenienti da tanti paesi dell’hinterland e finalmente si è riusciti a far uscire i carri con una settimana di anticipo, grazie alla programmazione che l’assessore Sigillo ha voluto avviare con largo anticipo.”

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P