25.4 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàAcqua non potabile a S.Alessio, si lavora per individuare il focolaio

Acqua non potabile a S.Alessio, si lavora per individuare il focolaio

SANT’ALESSIO – Ordinanza del sindaco di Sant’Alessio Rosa Anna Fichera che stabilisce in via cautelativa il divieto di utilizzo a scopo potabile dell’acqua proveniente dal civico acquedotto e destinata al consumo umano. Acqua non potabile, quindi, a Sant’Alessio, in piena Settimana Santa. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alle analisi eseguite dal laboratorio di igiene pubblica del Distretto di Taormina, sui campioni prelevati il 30 marzo in due punti del territorio comunale. I rapporti di prova e i risultati analitici trasmessi al Comune di Sant’Alessio il giorno dopo hanno evidenziato una situazione di contaminazione dovuta al superamento dei valori dei parametri fissati dalla normativa relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano (Dl 31/2001). In conseguenza di ciò, la sindaca si è vista costretta a vietarne l’utilizzo fino a nuove disposizioni al fine di tutelare la salute pubblica ed al contempo ha affidato al responsabile dell’area tecnica, geom. Valentino Smiroldo, il compito di  individuare tempestivamente le cause della mancata conformità e di farle rimuovere con altrettanta solerzia. L’ordinanza è stata trasmessa anche al dirigente dell’Istituto comprensivo di S. Teresa, in modo tale che informi del divieto i responsabili del plesso scolastico “Antonio Gussio” di Sant’Alessio. 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P