31.8 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSportJonica costretta a vincere contro il Calatabiano per mantenere la piazza d'onore

Jonica costretta a vincere contro il Calatabiano per mantenere la piazza d’onore

S. TERESA DI RIVA – La Jonica incontra domani (inizio ore 16.00), al “Comunale” di Bucalo, il Calatabiano con l’intento di consolidare la piazza d’onore. Dopo aver vinto il derby con il Giardini Naxos, , il team del tecnico Mimmo Moschella per questa partita contro gli etnei, deve fare ancora a meno degli esperti difensori Herasymenko e Loria (infortunati) cui si è aggiunto pure il portiere Chillemi, squalificato per una giornata.

Conquistata la piazza d’onore, adesso, Sanfilippo e compagni devono cercare di non mollare più la presa continuando a vincere. Il Calatabiano che insegue il lotto delle migliori, però, viene a S.Teresa con l’intento di giocarsi le residue speranze di poter accedere alla griglia dei play off anche se, in questo momento, sono 16 i punti di distacco dalla vice capolista Jonica che si trova alle spalle del Camaro ormai lanciato alla vittoria di questo campionato di Promozione, girone C.

I santateresini del presidente Domenico Saglimbeni, sanno che per poter raggiungere determinati obiettivi ci vuole impegno, costanza negli allenamenti e, soprattutto, rimanere sempre compatti in campo facendo valere la forza del gruppo.

“I ragazzi,a parte gli infortunati, anche questa settimana si sono sottoposti agli allenamenti con grande armonia e determinazione – fa evidenziare il coach della Jonica Mimmo Moschella – questi sono dei fattori importanti quando si devono affrontare avversari di spessore. Per noi, la partita con il Calatabiano è uno snodo abbastanza rilevante, perché la squadra etnea sta facendo un campionato di vertice e, quindi, dobbiamo mettere in campo tutte le nostre energie se vogliamo, veramente, che il sogno diventi realtà”.

Intanto, il tecnico santateresino continua a fare allenare con la prima squadra altri giovani del fiorente Settore giovanile, in modo di avvicinarli, sempre di più, a questo torneo che quest’anno, al di là della classifica, sta dando tante soddisfazioni da parte dei giovani con l’attaccante Marchiafava convocato nella Nazionale dilettante ed i centrocampisti Ferraro e Savoca chiamati a far parte della rappresentativa regionale Allievi.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P