30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeAttualitàMam Villa Zuccaro alla ricerca della “settima ” meraviglia: sabato arriva la...

Mam Villa Zuccaro alla ricerca della “settima ” meraviglia: sabato arriva la vicecapolista maglie | INTERVISTA ad Antonio Jimenez

Dopo la bella vittoria ottenuta nel gelo di Galatina contro la Democos Cutrofiano, il Mam Villa Zuccaro Volley torna Sabato tra le mura amiche per il match clou della dodicesima giornata contro la Betitaly Maglie. La squadra leccese, che precedeva di una lunghezza la compagine di mister Jimenez, avendo perso la gara di recupero in quel di Aprilia, si trova adesso alla seconda posizione e, pertanto, verrà a Santa Teresa con la voglia di riscatto; il Mam Villa Zuccaro, dal canto proprio, ha il morale a mille, venendo da sei vittorie consecutive e cercherà di continuare la scia positiva per consolidare il primato.

Sarà una gara dall’alto tasso adrenalinico e tecnico tra due squadre che hanno fino ad ora dimostrato di meritare le prime due posizioni in classifica. La Betitaly è una compagine ben allestita e completa in tutti i reparti, potendo contare su giovani di talento e su atlete esperte. Tra le giovani, spicca senza dubbio la palleggiatrice Sofia Turlà, classe 98 e vincitrice lo scorso anno del campionato di serie B1 in forza al Volleyrò Casal De Pazzi; tra le esperte, invece, vanno annoverate la banda Adriana Kostadinova, vera bocca di fuoco in attacco, essendo dotata di moltissimi colpi, e la centrale Stefania Corna, atleta che ha militato anche nella massima serie nazionale come palleggiatrice e che, riadattata ad un nuovo ruolo, visti anche i molti centimetri di altezza, sta facendo molto bene sia in attacco che a muro. La calma, la pazienza, la determinazione e la non frenesia di mettere in maniera precipitosa la palla a terra, saranno gli ingredienti giusti per aggiudicarsi l’intera posta in palio.

Gli “Eagles”, non avendo potuto presenziare in quel di Cutrofiano a causa delle condizioni metereologiche avverse, hanno l’adrenalina alle stelle e non vedono l’ora che arrivi Sabato, per riprendere i loro cori e i loro canti che potrebbero, in caso di vittoria, spingere le leonesse del Mam Villa Zuccaro a +4 e a mettere un tassello in più per quell’obiettivo chiamato A2.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P