30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCronacaFurci, barche parcheggiate in piazza

Furci, barche parcheggiate in piazza

Furci Siculo – La piazzola dove sorge il bar “il Moro” è stata scambia per rifugio barche. Stipata in ogni angolo di piccole imbarcazioni, la piazzola non è accessibile ai pedoni, contravvenendo all’ordinanza del sindaco Sebastiano Foti ( la n. 109 del 20 novembre). In quell’occasione, come si ricorderà, il primo cittadino ha scritto “pervengono continuamente a questa amministrazione comunale numerose segnalazioni da parte dei cittadini che sui marciapiedi, sulle piazze e piazzole, risultato parcheggiati natanti da diporto che, oltre ad ostruire ed impedire il normale transito pedonale, sottraggono di fatto aree di sosta ai già limitati parcheggi”. L’ordinanza intimava ai proprietari di spostare le barche dal marciapiede lato mare a quello lato monte, ma certamente non incoraggiava i possessori delle imbarcazione di parcheggiarle nelle piazze prospicienti sul lungomare. Anche perché i natanti rimossi dai vigili urbani circa un mese fa sono state trasportate nello spiazzo adiacente la palestra comunale e lì parcheggiate. Adesso l’assalto delle piccole imbarcazioni alle piazze di Furci che danno sul lungomare, fa scattare la controversa regola dei due pesi e due misure, perché alcune imbarcazioni sono state trasportate a monte del centro abitato (secondo ordinanza) altre sono state arbitrariamente lasciate sul posto, creando disagi e pericoli ai pedoni e soprattutto ai bambini. Per tagliare la testa a questi comprensibili disagi, i proprietari di alcune imbarcazioni hanno chiesto al sindaco una zona da adibire a rifugio barche. Il primo cittadino ha indicato, tra le altre soluzioni, la zona del mattatoio comunale. Il cadente fabbricato dovrebbe essere demolito e lo spiazzo adibito a rifugio barche, scelta apprezzata da parecchi pescatori perché si trova a dieci metri dalla spiaggia. Ma su questa iniziativa non c’è ancora niente di certo, mentre sul provvedimento regna una grande confusione.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P