22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSport CalcioSiac spazza tutto, batte la Gioventù Furcese e continua la propria marcia....

Siac spazza tutto, batte la Gioventù Furcese e continua la propria marcia. Bene Savoca, Agostiniana e Fiumedinisi

Il Siac vola. Le avversarie non hanno scampo. Viaggia a ritmi incredibili la compagine messinese. Sette vittorie in altrettante partite. 21 reti realizzate (miglior attacco del torneo) e solo 2 reti subite (miglior difesa), questi i numeri di una corazzata che punta dritta verso la promozione diretta in seconda categoria. Il due a zero contro la Gioventù Furcese, candidata a posizioni play off, conferma che il Siac ha voglia di rimanere in testa dall’inizio alla fine. La vittoria è targata dal cannoniere Quartarone, giunto all’ottavo sigillo in campionato. Dietro al Siac è il Savoca il candidato più autorevole all’inseguimento. Stende, in casa, la Stella San Leone 2011 e si consolida al secondo posto, solitario, in classifica. Vittoria sofferta, ma meritata. Padroni di casa in vantaggio già dopo quattro minuti, grazie ad un tiro da fuori di Spadaro. Pareggio avversario con Aloisi ma, nella ripresa, è ancora Spadaro (su calcio di rigore) a chiudere la contesa. Dietro al Savoca, ecco l’Agostiniana che, con un perentorio due a zero esterno, espugna il campo del Naxos e dà continuità ai propri risultati (non perde dalla prima giornata, contro la capolista Siac). Vince anche il Fiumedinisi di misura (2 a 1) contro il Graniti. Al Comunale di Roccalumera la squadra di Geraci rimedia al brutto ko interno, di due giornate fa, contro la Gioventù Furcese. Senza dimenticare che il Fiumedinisi deve ancora disputare la gara contro la Stella San Leone, rinviata per impraticabilità del campo. Un’altra squadra con una gara in meno è il Limina che, in questa giornata, supera in casa lo Sporting Club Messina per 4 a 2, continuando ad immagazzinare risultati interni positivi. La squadra di mister Ragusa, infatti, non ha ancora perso tra le mura amiche, collezionando otto punti su nove proprio in casa. Le reti liminesi portano la firma di Lo Giudice e Marvin Costa con una doppietta a testa. Marvin, appena acquistato, risulta subito decisivo. Cade, in casa, l’Itala, contro un coriaceo Francavilla. Una partita avara di spettacolo. Gli ospiti hanno approfittato di due disattenzioni difensive, andando a segno, nel primo tempo, grazie alle reti del capitano D’Aprile e di Vaccaro. Inutile il forcing offensivo, locale, nella ripresa, che non produce nessuna rete.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P