16.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Aprile 18, 2024
HomePoliticaStracuzzi porta a Sciglio la "nuova politica" di Patto Generazionale

Stracuzzi porta a Sciglio la “nuova politica” di Patto Generazionale

Sciglio – La campagna elettorale entra nel vivo ed il comizio di questa sera a Sciglio può rappresentare per Patto Generazionale una fase importante capace di cambiare la storia. L’aria che si respirava sotto palco durante l’esposizione di Vincenzo Spadaro, Benedetta Cortese, Franco Barletti e Carmelo Stracuzzi era quella tipica dei grandi eventi. A Sciglio, i rappresentanti di Patto Generazionale hanno posto i paletti su alcuni argomenti a loro cari come il risanamento finanziario e la risoluzione del problema rifiuti. Il candidato sindaco Carmelo Stracuzzi ha guidato il pubblico presente in un percorso articolato rispondendo punto per punto a Francesco Santisi che pochi minuti prima era stato su quello stesso palco. Stracuzzi ha ripercorso il labirinto dei debiti accusando Santisi di dire “mezze verità”. Nella sua esposizione sono stati evidenziati i passaggi critici che hanno portato all’accumulo della massa debitoria e le occasioni perse per sanare il bilancio. Stracuzzi ha invitato Francesco Santisi (presente fra il pubblico) ad un confronto. Nella seconda parte dell’intervento Carmelo Stracuzzi ha difeso la sua scelta di inserire nel programma elettorale la risoluzione del problema rifiuti. “Le mie parole sono state strumentalizzate ad arte e qualcuno mi ha messo in bocca cose che non ho detto. L’idea del centro di compostaggio – ha ribadito- è nata da un convegno a cui ha preso parte anche Santisi. Non ho mai parlato di discarica e non ho mai individuato un’area in cui intervenire. Chi parla di discariche in contrada Carrubbara mente sapendo di mentire. Chi parla del mio programma farebbe bene prima a leggerlo”. Il comizio di Sciglio è stato aperto da un saluto di Vincenzo Spadaro, uno dei giovani di Patto Generazionale, ed è proseguito con un intervento di Benedetta Cortese, originaria di Sciglio. Il lato politico è stato curato da Franco Barletti che ha ricordato le cose fatte dal suo assessorato puntando il dito sulle lacune dell’Amministrazione Miasi-Santisi. Barletti ha elencato tutti i finanziamenti ottenuti quando era assessore per Sciglio e per il comparto agricolo, spiegando il perchè del suo allontanamento dal “primo governo Miasi”. Un comizio chiuso in crescendo per gli esponenti di Patto Generazionale che domenica torneranno in Piazza Municipio (ore 20:30) con un nuovo appuntamento con i cittadini di Roccalumera.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P