17.4 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeAttualitàRoccalumera, allo svincolo autostradale incidenti a catena

Roccalumera, allo svincolo autostradale incidenti a catena

Roccalumera – Siamo alle solite per quanto riguarda lo svincolo autostradale di Roccalumera. Ieri un altro incidente, per fortuna senza feriti, a causa dell’erba alta, che non consente agli automobilisti provenienti dal lato Messina di vedere i mezzi che sopraggiungono dal lato Catania, per cui l’impatto è inevitabile. Difatti la zona antistante lo svincolo è completamente abbandonata con sterpaglie che in alcuni punti superano il metro e mezzo di altezza. Risultato: visuale praticamente nulla e incidenti a catena. Il problema è più marcato se si proviene da Furci Siculo. In questo caso l’automobilista per entrare in autostrada ha la visibilità oscurata da queste erbacce, per cui non vede chi arriva dall’altra parte. Ovviamente la situazione diventa più complicata la sera in quanto l’illuminazione è particolarmente carente. Sarebbe opportuno che le autorità competenti, e cioè Consorzio Autostradale e Anas si attivassero in tempi rapidi per una totale bonifica di tutto il tratto inerente lo svincolo autostradale, altrimenti il rischio di altri incidenti diventa sempre più probabile. Negli anni passati parecchie sono state le manifestazioni di protesta del sindaco di Roccalumera Gianni Miasi per far smuovere dall’inerzia le autorità competenti. Ma alla fine a ripulire la zona sono stati gli operai dell’Ato. Questa volta c’è un netto rifiuto, perché sia il Cas che l’Anas, che dovrebbero intervenire ognuno per la propria parte, non intendono metterci mano. E mentre la competenza dei lavori se la scaricano a vicenda i due Enti, l’erba cresce a vista d’occhio e gli incidenti allo svincolo autostradale si moltiplicano. Secondo gli amministratori comunali, la controversia sorta tra Cas e Anas, sa di beffa.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P