31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomeAttualitàFurci, ennesimo prolungato ingorgo. Automobilisti esasperati.

Furci, ennesimo prolungato ingorgo. Automobilisti esasperati.

Furci Siculo – Gli ingorghi si moltiplicano sulla centrale via IV Novembre. E l’estate non è ancora arrivata. Non appena una macchina parcheggia fuori dalla striscia blu o si posizione a spina di pesce (vedi foto) ecco che la circolazione si intasa e non va più avanti. Il problema esiste da sempre. Ultimamente si è ingigantito, perché il transito frequente dei bus, camion, mezzi pesanti e articolati crea intasamenti a catena, con comprensibili disagi per gli automobilisti che a volte devono stare fermi per quattro, cinque minuti per percorrere gli ottocento metri della strada principale (tanto è lungo il paese). Ripetiamo, e l’estate ancora non è arrivata, perché stare chiusi in macchina, sotto il sole, per parecchi minuti, è casa di continue proteste da parte degli automobilisti. La centrale via del paese (la IV Novembre) che funge da senso unico (con direzione di marcia Messina – Catania) è pure molto stretta, per cui quando transitano le betoniere anche con le macchine regolarmente posteggiate si fa fatica a districarsi. Per questo i cittadini, soprattutto le famiglie che abitano sulla Nazionale, hanno rivolto ai due candidati sindaci (Sebastiano Foti e Matteo Francilia) un significativo appello, e cioè quello di attivare il doppio senso di circolazione sul lungomare. Ieri la circolazione è rimasta paralizzata per diversi minuti a causa di una macchina parcheggiata a spiena di pesce che di fatto impediva la circolazione dei mezzi pesanti. Tanti automobilisti sono scesi dalle rispettive macchine e si sono messi a gridare, mentre dalle auto incolonnate partivano prolungati suoni di clacson. Un macello. Gli automobilisti di S.Teresa di Riva e di S.Alessio Siculo, costretti a transitare giornalmente da Furci hanno sostenuto che è “tutti i giorni così”, che non è stato modificato niente in questi ultimi anni e che chiedono a viva voce una strada che passi sopra il paese, per non affrontare più questi snervanti e logoranti quotidiani ingorghi. I cittadini, gli automobilisti, gli elettori di Furci che ne pensano?

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P