14.5 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Aprile 23, 2024
HomeAttualitàCasalvecchio, tre giorni a cavallo tra cultura e ambiente

Casalvecchio, tre giorni a cavallo tra cultura e ambiente

CASALVECCHIO – Festa popolare venerdì, sabato e domenica all’Abbazia dei S.S.Pietro e Paolo D’Agrò di Casalvecchio, ma la strada per raggiungerla resta un miraggio. Un happening di cultura, gusto e tradizioni ai piedi dell’abbazia arabo – normanna di Casalvecchio, che comincia venerdì e si concluderà domenica, per iniziativa della Pro Loco di Casalvecchio. Venerdì il raduno di “cavalli cavalieri” presso l’anfiteatro ai piedi dell’Abbazia e sabato mattina c’è la “passeggiata ecologica a cavallo” sui Monti Peloritani da Piano Vernà a Posto Leone dove cavalli e cavalieri giungeranno in serata. Domenica mattina in programma la visita guidata all’abbazia normanna e la messa alle 12,30. Per i bambini, il battesimo della sella con istruttore e quindi passeggiata ecologica a cavallo, la sera nell’anfiteatro ai piedi dell’abbazia la festa popolare con musica, balli e la sagra del gusto, con salsicciata, porchetta al forno, carne al forno, tanto pane casareccio e tantissimo buon vino locale. Si propone un programma culturale di “sagre e sapori” atto a far conoscere e far riscoprire il patrimonio ambientale e architettonico presente nel borgo arabo normanno (abbazia e monastero), con la chiara intenzione di fare scoprire a chi ancora non lo conosce questo angolo di paradiso della Valle d’Agrò. Una bella iniziativa che pone al centro l’abbazia arabo normanna e l’annesso monastero. Ma quanta tristezza quando si pensa che da cinquantenni si aspetta la realizzazione di una strada degna di questo nome che la colleghi alla grande viabilità della riviera jonica per renderla ancora più vicina alla fruizione. Oggi per raggiungere l’abbazia bisogna guadare il torrente da Scifì oppure percorre una trazzera sulla sponda sinistra, da Contura. Da Casalvecchio la strada è solo una traccia buona per gli asini ed i cavalli. Ma nonostante le avversità a Casalvecchio non mollano.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P