22.2 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Maggio 19, 2024
HomeSport CalcioLa Nuova Indipendente si qualifica alle semifinali del Trofeo delle Province

La Nuova Indipendente si qualifica alle semifinali del Trofeo delle Province

Nuova Indipendente – Pro Tonnarella 5 – 1

Marcatori: 18’ Basile, 33’ Cicero, 58’ Giannetto W., 66’ e 86’ Pistone, 78’ Coglitore.

Nuova Indipendente: Cocuccio, Danto (51’ Andò), Correnti, Pistone, Puglisi, Chillemi, Giuffrida, Giannetto O. (72’ Silvio), Spadino (56’ Giannetto W.), Basile (69’ Fleres), Coglitore (79’ Giannetto A.). All.: Prestia

Pro Tonnarella: Cambria, Iarrera, Di Giovanni, Mazzeo, Di Natale, Mendolia G., Fazio, Cicero, La Rocca, Mandolia A., Cantales. All.: Squadrito.

Arbitro: Rinaldi di Messina.

Furci Siculo – Con il perentorio punteggio di cinque a uno la Nuova Indipendente sconfigge il Pro Tonnarella e si qualifica alle semifinali del Trofeo delle Province. Un risultato prestigioso che inorgoglisce la società del presidente Stefano Correnti. I furcesi infatti sono tra le migliori quattro formazioni di Terza Categoria di tutta la Sicilia ed in questo momento rappresentano la provincia di Messina. Il match è stato agonisticamente vivo, pieno di azioni manovrate e di scambi precisi soprattutto da parte dei padroni di casa che nella ripresa hanno ingranato la quinta ed hanno messo sotto, tecnicamente ed agonisticamente, i propri avversari. Ad aprire le marcature è stato il bomber Ciccio Basile, il quale con un destro forte e preciso ha insaccato il pallone all’incrocio dei pali. Dopo la rete subita gli ospiti sono venuti fuori ed hanno avuto una buona occasione con Cicero, ben controllata da Cocuccio. Proprio l’attaccante del Pro Tonnarella va in rete al 33’ scaricando alle spalle di Cocuccio un destro terrificante. La ripresa si apre con i padroni di casa in vantaggio. Orazio Giannetto prolunga per il neo entrato Walter Giannetto che anticipa il portiere e realizza il due a uno. Al 66’ Coglitore fugge in contropiede, il suo tiro però viene ribattuto. Sulla respinta irrompe Pistone che batte per la terza volta Cambria. Sul risultato di vantaggio i giallorossi locali giocano sul velluto. Al 78’ Coglitore con un sinistro all’incrocio dei pali realizza la quarta rete. All’86’ Pistone in contropiede, ben servito da Giannetto realizza la quinta rete. Un ottimo risultato per la compagine di mister Roberto Prestia. Infatti la Nuova Indipendente è l’unica messinese rimasta nel Trofeo delle Province. Giocare la semifinale di coppa è un grande prestigio soprattutto per una società al primo anno di attività.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P