13.9 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Aprile 23, 2024
HomePoliticaCandidato a sindaco di Furci: Sebastiano Foti presenta la sua squadra (le...

Candidato a sindaco di Furci: Sebastiano Foti presenta la sua squadra (le foto e le interviste)

Furci Siculo – Sebastiano Foti nel presentarsi ai cittadini di Furci per ufficializzare la sua candidatura a sindaco, ha detto tantissime cose interessanti, ma una su tutte è stata degna della sua onestà e signorilità. Foti ha detto: “è iniziato in paese il processo di pacificazione”. Parole sagge, dopo cinque anni trascorsi tra veleni politici, denunce e contestazione (dall’una e dall’altra parte). E poi ha parlato bene del suo diretto rivale, Matteo Francilia, dicendo che “potrebbe essere mio figlio” e che è un giovane politico attivo e diligente. Ed ha aggiunto: “si può vincere e si può perdere, ma la scelta che fa il paese è la scelta giusta”. Complimenti al dott. Sebastiano Foti. In apertura dei lavori l’ex sindaco ed ora candidato primo cittadino era un po’ emozionato. Emozione che poi è andata scemando quando è stato circondato dalla quota rosa: cinque belle donne, professioniste serie e preparate, che hanno fatto da cornice al suo intervento. Il discorso di Foti è stato incentrato su tre direttrici: notizie del passato, il presente e il programma. La sua carrellata ha preso piede dal 1975 da quando è entrato come consigliere comunale nella vita politica di Furci, e da qui arrivare ad assessore e poi a sindaco di Furci. Ha via via elencato le opere che ha realizzato e quanto si prefigge di fare nell’interesse del paese e della cittadinanza tutta. Foti ha parlato dei parcheggi, della caotica viabilità, dei collegamenti con le frazioni. Il candidato sindaco si è soffermato pure sui problemi economici che attanagliano le famiglie e quindi delle tasse maggiorate che pagano per la casa e per la spazzatura. Se dovesse vincere le tasse saranno rivedute, come pure sarà prestata attenzione alla raccolta differenziata, alle scuole, alla pubblica illuminazione e al rifacimento della rete idrica. Poi la pioggia, lenta ma inesorabile, voleva scalfire il suo finale, ma Sebastiano Foti non ha avuto tentennamenti ed ha terminato il suo discorso tra gli applausi prolungati del folto pubblico.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P