26.5 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeSport2 Cat. S. Giardini conquista la Prima Categoria. Calatabiano, Letojanni e Peloro...

2 Cat. S. Giardini conquista la Prima Categoria. Calatabiano, Letojanni e Peloro ai play-off. Retrocede l’Usclo Pace.

Lo Sporting Club Giardini è campione del Girone F, di seconda categoria. Festeggia la promozione. Con una galoppata vittoriosa, contrassegnata, da 15 vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte vola in alto e tinge il cielo d’azzurro. I colori sociali squarciano il cielo grigio. E’ un tripudio. La doppietta di Leonardi e i gol di Ferrara e Noce spingono la squadra giardinese in prima categoria. Lassù dove il presidente Caggegi sognava. La missione del patron di riportare lo Sporting Club Giardini in prima categoria si è compiuta. Dalla Terza alla Prima Categoria. Al fischio finale scoppia la festa. Tante le bollicine di spumante per festeggiare un successo maturato dopo 1980 minuti. Il giro trionfale in campo e i cori negli spogliatoi sono i gesti che resteranno indelebili nella mente dello Sporting Club Giardini. Una promozione costruita giornata dopo giornata. Prima la ricorsa sul Calatabiano, poi la conquista della vetta. L’ora della festa è arrivata. Dopo una sfida interminabile con lo Sparagonà. Mai arrendevole. Adesso c’è attesa per i play-off. Calatabiano, Letojanni e Peloro Annunziata si giocano un altro bonus. Prima la sfida al Mario Lo Turco tra i Letojannesi e i peloritani. La vincente andrà in terra del Calatabiano. Nell’ultima giornata Camarda e compagni, con la vittoria sull’Usclo Pace, scavalcano la Peloro, fermata dal S. Alessio per due a uno. Succede tutto nella ripresa al vantaggio degli ospiti segue la doppietta di Mangiò. Invece il Letojanni si impone con le reti di Nitopi, Camarda e Correnti. Da qui la delusione degli alessesi che non acciuffano i play-off in virtù del distacco di dieci punti con il Calatabiano. Tanti i punti persi, degli alessesi, lungo il cammino. Svanisce pure il sogno dello Sparagonà. Non riesce a fermare la carovana dello Sporting Club Giardini. Torna nell’”inferno” della Terza Categoria l’Usclo Pace. Il pareggio del Carriddi, in trasferta, contro l’Atletico Taormina (3 – 3 ) e la vittoria del Giardini Naxos sul Contesse decidono le sorti della bassa classifica. Il pareggio del Cariddi è firmato dalla doppietta di Capizzoso e dal sorriso di Ruggeri. E’ stata pure la giornata in cui si è ricordato Pietro Mennea. In ogni campo si è osservato un minuto di silenzio in onore di un grande uomo di sport.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P