21 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomePoliticaPuglisi si dimette, Morabito nomina la Camelia, terza donna in giunta

Puglisi si dimette, Morabito nomina la Camelia, terza donna in giunta

SANTA TERESA DI RIVA – Salvatore Puglisi ha consegnato oggi la sua lunga lettera di missioni da assessore ai lavori pubblici del comune di Santa Teresa di Riva ed ora si concederà una pausa di dieci giorni in Sila per ritornare carico e pronto per le nuove sfide. Il sindaco Morabito non ha perso tempo ed ha nominato la dottoressa Gisella Camelia nuovo assessore su proposta del coordinatore PDl-Nania, Lalla Parisi. La Camelia, moglie dell’architetto Gino Di Bella, è la terza donna in giunta: un vero rekord per S.Teresa, ma sopratutto è il quarto assessore in quota Pdl – Nania in questa giunta che è diventata un albergo: chi entra e chi esce. Con la dottoressa Camelia salgono a quattordici gli assessori nominati da Morabito dall’inizio del mandato 2007. Salvatore Puglisi, intanto, si ritira per una paio di settimane in Sila per riaversi dallo stress di un anno di giunta com Morabito ma, ci sembra di capire, per studiare meglio da sindaco. Ed andandosene ha lasciato una lettera molto polemica nei confronti di Morabito che taccia di mediocrità. Passaggio fondamentale per far contenti i nuovi alleati. Non per niente oggi era controllato a vista dall’ing. Santino Nitopi. Si è svegliato anche il Pd-Casablanca (per distinguerlo dal Pd-Impastato). Un comunicato del segretario Angelo Casablanca annuncia una assemblea popolare per discutere di programma. Loro – spiega il segretario – discutono di programmmi, mica di poltrone. Questa l’ho già sentita!

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P