31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomeCronacaS.Alessio Siculo, arrestati due romeni.

S.Alessio Siculo, arrestati due romeni.

S.Alessio Siculo – Proseguono in questi giorni i servizi di prevenzione posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Taormina, i quali sono impegnati in mirati servizi per il contrasto dei reati di natura predatoria. In tale contesto, i militari componenti una pattuglia della Stazione Carabinieri di Sant’Alessio Siculo, nell’ambito degli specifici servizi preventivi, hanno arrestato intorno alle ore 20:00 di ieri, due cittadini romeni incensurati, rispettivamente di 18 e 30 anni, in quanto ritenuti responsabili di tentato furto aggravato. A fare scattare l’intervento dei Carabinieri a seguito di un tentativo di furto di un motoveicolo, è stato il proprietario del mezzo, il quale, ha notato due sconosciuti mentre, armeggiando in corrispondenza del dispositivo di accensione della moto, stavano tentavano di impossessarsene. Nella circostanza, i due malfattori, a seguito dell’intervento del proprietario della moto, si davano alla fuga per le vie circostanti. Immediatamente, i Carabinieri componenti la pattuglia della Stazione di Sant’Alessio Siculo, dopo avere raggiunto la località segnalata dal cittadino ed avere acquisito ulteriori informazioni su quanto poco prima verificatosi, hanno effettuato una ricognizione nelle vie circostanti, notando lungo la via Lungomare del centro costiero, due soggetti, i quali si stavano allontanando con fare sospetto. A quel punto, i Carabinieri, dopo avere raggiunto i due, li bloccavano conducendoli in Caserma per ulteriori accertamenti. Al termine delle verifiche, essendo emersi sul conto dei due prevenuti gravi elementi di responsabilità circa il tentativo di furto del motociclo, gli stessi, identificati in Urs Ciprian, 31 anni, e Covaci Marin Calin, 19 anni, entrambi nati in Romania, incensurati e domiciliati nel comune di Santa Teresa di Riva, stante la flagranza di reato, sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato. Dopo l’arresto i due prevenuti sono stati trattenuti nella camera di sicurezza della Stazione di Sant’Alesio Siculo in attesa di giudizio. Nel corso dell’udienza tenutasi nella mattinata odierna con rito direttissimo presso la Sezione distaccata del Tribunale di Taormina, il Giudice ha convalidato gli arresti, disponendo la scarcerazione dei due cittadini romeni.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P