26.5 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomePoliticaSportinsieme chiede ritiro delibera convenzione impianti sportivi

Sportinsieme chiede ritiro delibera convenzione impianti sportivi

SANTA TERESA DI RIVA – Chiesto il ritiro in autotutela della delibera di affidamento della gestione degli impianti sportivi perché sarebbe inficiata da palesi illegittimità. Lo sostiene la società esclusa, lo Sportinsieme, che ieri mattina ha depositato una richiesta, indirizzata al sindaco Alberto Morabito, al presidente del consiglio Carmelo Lenzo ed alla segretaria generale Sabrina Ragusa, per l’annullamento in autotutela di tutti gli atti ed i provvedimenti che hanno portato alla firma della convenzione con le società Sparagonà e Santa Teresa Calcio che di fatto dal 1. Settembre gestiscono il campo di calcio e quello di tennis. Secondo l’avv. Paolo Turiano, presidente dello Sportinsieme (società che svolge attività sportiva da 18 anni con squadre che vanno dal campionato di Promozione alla scuola calcio), l’affidamento non poteva avvenire per via diretta configurandosi “la gestione degli impianti sportivi come un servizio pubblico il cui affidamento a terzi deve avvenire attraverso una gara pubblica aperta a tutti i soggetti qualificati”. Ed aggiunge: “Nel caso di concessione di servizi la scelta del concessionario deve avvenire nel rispetto dei principi generali relativi i contratti pubblici, cioè trasparenza, pubblicità, nessuna discriminazione, con gara informale a cui sono invitati almeno cinque concorrenti”. Ne consegue che – sempre secondo la richiesta del presidente Turiano – la procedura di affidamento seguita dal comune sarebbe illegittima. Turiano contesta anche il completamento della procedura a tempo di record. Non solo illegittimità sotto il profilo amministrativo, ma anche, sempre secondo l’avv. Turiano, rilevanti sotto l’aspetto penale. La “guerra” per la gestione degli impianti sportivi, quindi, è cominciata: lo Sportinsieme mira all’annullamento della convenzione che – si legge nella richiesta depositata in segreteria – risulta sottoscritta dal sindaco senza che lo stesso sia stato autorizzato a ciò con delibera di giunta.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P