31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomePoliticaS.Teresa, dal 15 settembre Prg a disposizione dei consiglieri: annuncio dell'assessore Rigano

S.Teresa, dal 15 settembre Prg a disposizione dei consiglieri: annuncio dell’assessore Rigano

SANTA TERESA DI RIVA – “I tecnici hanno completato i lavoro, ed il Prg sarà a disposizione dei consiglieri dal prossimo 15 settembre per gli adempimenti di competenza”. Lo annunciano in coro il sindaco Alberto Morabito e l’assessore all’urbanistica Natale Rigano, quasi con sollievo, dopo lo scampato pericolo di un commissariamento disposto dalla Regione per i presunti ritardi accumulati nell’adozione dello strumento urbanistico. Ieri c’è stato un vertice tra i due progettisti, l’arch. Paolo Costa e l’ing. Adriano Nicotra, con il sindaco, l’assessore al ramo, il capogruppo Pippo Arpi ed il vice presidente de consiglio David Trimarchi, ai quali i professionisti hanno illustrato le ultime “manovre” e gli ultimi “ritocchi” sulla scorta del piano di massima licenziato dal consiglio un paio d’anni fa. I professionisti hanno dichiarato di essere pronti a consegnare l’elaborato, corredato delle previsioni del piano commerciale consegnato di recente dall’arch. Gino Di Bella, ed il regolamento edilizio annesso. Per quanto riguarda la voce della nomina del commissario ad acta diffusasi in paese dopo una misteriosa telefonata all’ufficio tecnico da parte (pare) dello stesso commissario, finora è rimasta una “voce” visto che in Municipio non è ancora pervenuto il decreto assessoriale di nomina. “Comunque – ha spiegato il sindaco – se dovesse arrivare, il commissario potrà visionare l’iter seguito e la prossima discussione in consiglio comunale per l’illustrazione degli emendamenti che certamente non mancheranno”. Giorno più, giorno meno. Dopo venti anni di attesa, per una città che è cresciuta urbanisticamente grazie alle pressioni degli speculatori ma che non si è dotata di servizi e infrastrutture quantomeno pari all’espansione subita. Ora c’è un nuovo assalto, ma i tempi, dal punto di vista economico, sono cambiati. Però un’area che diventa edificabile per virtù dello spirito santo è sempre bene accetta.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P