32.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Luglio 13, 2024
Home1Taormina, il Nabucco e l'Aida al Teatro Greco

Taormina, il Nabucco e l’Aida al Teatro Greco

° dal nostro inviato

Taormina – In un noto albergo taorminese si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione di due grandi opere liriche verdiane: Il Nabucco e L’Aida, che andranno in scena rispettivamente il 5/9/13 agosto ed il 7/10/12 agosto. Il Nabucco verrà proposto in un nuovo allestimento, ma la novità assoluta sarà la diretta Rai in mondovisione trasmessa in oltre mille sale cinematografiche. L’evento fortemente voluto dal sindaco Passalacqua, che ha dichiarato “eventi come questi permettono di dare un po’ di respiro ad un turismo che sembrava sopito, e che ha fatto registrare il tutto esaurito nei giorni delle rappresentazioni, previste 5000 presenze”. Due allestimenti firmati in esclusiva da Enrico Castiglione per la regia, e per i costumi da Sonia Cammarata, coppia di grande successo internazionale. Temi di queste due grandi opere sono il “coraggio” la “seduzione” e “l’eroismo”, non a caso la scelta del patriottico Nabucco, proprio nell’anno in cui ricorrono i festeggiamenti per il 150° anni dell’unità di Italia. Nel cast nomi altisonanti della lirica come il baritono Juan Pons nel ruolo del titolo, il soprano Chiara Taigi in Abigaille,Maria Cioppi in Anna, Antonio Dé Gobbi nel sacerdote di Belo, Eufemia Tufano in Fenena, Ellero D’Artegna quale Zaccaria, Renato Cazzaniga in Abdallo, Massimilaino Chiarolla sarà l’ismaele. Saranno accompagnati dal coro lirico Francesco Cilea diretto da Bruno Tirotta e dal debutto dell’orchestra Sinfonica Festival Euro Mediterraneo diretta da Pier Giorgio Morandi. La seconda opera rappresentata dall’Aida, in cui la partitura ripresa sullo scenario dello spettacolo già presentato nel 2009, sarà caratterizzata dal coraggio di lottare per la patria ed il sacrificarsi per amore. Il nuovo cast con il soprano Kristin Lewis nel ruolo di Aida, Il tenore Mario Malagnini in Radames, Claudio Sgura in Amonasro, Francesco Ellero D’artegna in Ramfis, Rossana Rinaldi ed Emy Spadaro in Amneris, Francesca Frazil nella sacerdotessa, Antonio Dè Gobbi nel ruolo del re. Direttore d’orchesta il maestro Fabio Mastrangelo. La lirica torna cosi ad essere la protagonista in una location suggestiva come quella del teatro greco di Taormina. 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P