31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomePoliticaS.Teresa: La gita degli anziani più importante dell'aiuto ad una famiglia indigente?

S.Teresa: La gita degli anziani più importante dell’aiuto ad una famiglia indigente?

SANTA TERESA DI RIVA – Polemiche di fuoco per un emendamento al bilancio di previsione 2011 a firma dei capigruppo di Fli, Sv e Udc che sposta le somme destinate ad una famiglia indigente per una gita per gli anziani. Ed è bagarre in aula tra maggioranza ed opposizione. Un emendamento odioso quello che ha stornato 4000 euro di un contributo destinato ad una famiglia bisognosa, per destinarli ad impinguare il capitolo per la gita per gli anziani che Palella, Moschella e Lenzo hanno ritenuto più utile visto che i fondi non avevano destinazione specifica “ma erano liberi”. Era stato il vice presidente David Trimarchi a leggere in aula la lettera che l’assistente sociale del comune aveva inviato al sindaco il 14 febbraio per illustrare la grave situazione di indigenza in cui si trovava questa famiglia colpita da un tragico lutto che aveva colpito l’opinione pubblica per le sue drammatiche modalità. Per questo motivo erano stati destinati 4000 euro. “Non ne sapevamo nulla” (Danilo Lo Giudice), “i soldi erano liberi, non c’era una destinazione specifica e li abbiamo presi ” (Fabio Palella), “come mai se la lettera è del 14 febbraio nel frattempo non si è data una risposta a questa famiglia” (Roberto Moschella): queste le “giustificazioni dei tre capigruppo di Fli – Sv – Udc. Ha replicato il sindaco Alberto Morabito che “quei soldi avevano quella destinazione e non potevano essere spesi prima della approvazione del bilancio”. Indignato anche il capogruppo di Città Libera, il gruppo che sostiene Morabito, Pippo Arpi: “Prima di operare questi interventi, sarebbe stato meglio che i consiglieri si fossero adeguatamente informati sul perché quei soldi erano stati messi in quel capitolo. Non siamo contrari alla gita degli anziani, ma a volte certe scelte sono obbligate”. Nonostante questo scambio… di complimenti, l’emendamento non è stato ritirato, anzi i proponenti hanno invitato il sindaco a prelevare dai fondi di riserva. Un emendamento boomerang, passato con l’astensione di Città Libera, che sta facendo discutere e alimenterà di certo lo scontro astioso tra nuova maggioranza e nuova opposizione.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P