31.3 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Luglio 12, 2024
HomePoliticaNIZZA DI SICILIA: INTERROGAZIONE AL SINDACO

NIZZA DI SICILIA: INTERROGAZIONE AL SINDACO

COMUNICATO STAMPA

Il consigliere comunale indipendente, di Nizza di Sicilia, Mimma Brigandì, presenterà in questi giorni un’interrogazione al sindaco e al dirigente dell’area tecnica, a causa di un problema di decoro urbano e di sicurezza per la viabilità, riscontrato nella zona nord del lungomare, nella strada di collegamento fra Nizza e la Sp 23 che porta al comune di Fiumedinisi.

La Brigandì evidenzia in generale, che nell’ultimo periodo la manutenzione degli spazi pubblici comunali  è abbastanza carente, sia nelle zone periferiche, sia nel lungomare: basti vedere la zona di recente realizzazione, quella col doppio marciapiede, per intenderci, dove regnano erbacce più alte dello stesso muretto, piene di  rifiuti ed escrementi di animali.

In particolare, però, il consigliere, con questa interrogazione, intende sollecitare l’intervento dell’Amministrazione, sulla strada di collegamento fra Nizza e la Sp 23 che porta al comune di Fiumedinisi. Tale strada- afferma la Brigandì- versa già in una situazione  precaria, dal punto di vista della pulizia, a causa di mancanza di manutenzione, infatti al margine della carreggiata ci sono cespugli, rovi e rifiuti di ogni genere; presenta diverse crepe nel manto stradale e tombini mal funzionanti; la strada, inoltre,  non è provvista di pubblica illuminazione e pertanto gli automobilisti sono esposti al rischio di incidenti, che peraltro si sono già verificati. Alla quadro di grave precarietà, si aggiunge da qualche tempo la presenza di una discarica di rifiuti ingombranti, ammassati al margine della carreggiata, all’imboccatura della strada, nella direzione Nizza- Fiumedinisi.  Infatti, a chiunque transiti è offerto  scenario indecoroso, costituito da carcasse   di elettrodomestici, sanitari, materassi e quant’altro, che continua ad aumentare di giorno in giorno. La presenza dei rifiuti costituisce, oltre che un offesa al pubblico decoro,  un intralcio al traffico veicolare, soprattutto  nella ore serali, quando, a causa della mancanza di illuminazione i rifiuti non visibili, rappresentano un potenziale rischio per l’incolumità degli automobilisti. Il consigliere Brigandì interroga pertanto  l’Amministrazione, per sapere quali iniziative intenda intraprendere per risolvere tale situazione, che denota incuria e mancanza di regole di civile convivenza e potrebbe ulteriormente aggravarsi in quanto sempre più cittadini si sentono autorizzati a depositare i loro rifiuti ingombranti sulla carreggiata, accrescendo i pericoli per gli automobilisti  e lo spettacolo indecoroso.

Nizza di Sicilia, 07/11/2009

 

Il consigliere comunale

                                                                                                                              Mimma Brigandì

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P