26.1 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Luglio 15, 2024
HomePoliticaNIZZA, INTERVISTA ALL'ASSESSORE PARISI

NIZZA, INTERVISTA ALL’ASSESSORE PARISI

Nizza di Sicilia – “Il nostro paese, soprattutto il quartiere San Giovanni, ha una lunga tradizione che lo lega alla pesca. Se adeguatamente supportato e finanziato, questo settore potrebbe rappresentare un potenziale punto di forza per la nostra economia”. E’ questa una delle affermazioni fatte dall’avvocato Maria Patrizia Parisi, assessore ai servizi sociali, alla pesca ed al tempo libero del comune di Nizza, nel corso dell’intervista alla Gazzetta Jonica.

– Nel 2008 quale è stato il progetto che ha concretizzato ed al quale è particolarmente legata?

“Un progetto che ho particolarmente sentito è stato la creazione del centro di aggregazione per anziani. In questo centro di aggregazione hanno avuto un ruolo attivo le donne; proprio loro, riunendosi generalmente tre volte a settimana, si sono impegnate a discutere, lavorare e collaborare insieme. Proprio nel periodo natalizio è stata fatta una mostra dei lavori che sono stati effettuati dalle signore in questi mesi. La mostra è stata allestita presso la chiesa di San Francesco”.

– Col nuovo anno quale progetto nell’immediato vorrebbe cercare di concretizzare?

“Anzitutto si continuerà a lavorare sul centro di aggregazione per anziani. Quello dei servizi sociali è un settore molto vasto e delicato; il mio interesse è quello di potenziare questo settore. Si tenterà pure di sviluppare il turismo sociale, attraverso ad esempio gite a lungo raggio”.

– Altro settore di sua competenza è la pesca. In questo ambito come state operando?

“Noi stiamo agendo in collaborazione con il Consorzio Ittico che ha sede proprio nel nostro comune. Il consorzio ha fatto numerose iniziative e manifestazioni. Noi abbiamo ospitato nell’immediato la gara di pesca che ha concluso l’anno sociale a Nizza con questa gara. Nostra idea, insieme al Consorzio, è quella di creare un porticciolo. Questo progetto è ancora in una fase iniziale, il nostro comune comunque lo sosterrà”.

– Cosa augura ia suoi concittadini per il 2009 ?

“Sicuramente un augurio di pace e di serenità. Un augurio di propserità e di collaborazione, perchè è chiaro che noi agiamo in sintonia con i cittadini e ci auguriamo che il nostro paese cresca”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P