32.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Luglio 13, 2024
HomeCronacaCASALVECCHIO SICULO, ASSALTO AL COMUNE

CASALVECCHIO SICULO, ASSALTO AL COMUNE

Casalvecchio Siculo – Un nuovo gesto intimidatorio nel piccolo centro collinare. Un colpo di pistola è stato sparato ad una finestra del palazzo municipale all’indirizzo dell’ufficio dei vigili urbani. L’episodio è avvenuto durante la notte tra sabato e domenica. Il proiettile dopo aver oltrepassato la persiana è andato a conficcarsi nella parete opposta della sede della polizia municipale. Il gesto è stato scoperto solo nella mattina di domenica ed immediatamente sono stati avvertiti i carabinieri, che giunti sul posto hanno avviato le indagini. Gli inquirenti battono tutte le piste. Da qualche tempo, continuano a ripetersi gli atti di intimidazione nei confronti della nuova amministrazione guidata dal sindaco Onofrio Rigano (nella foto). Infatti, da sei mesi a Casalvecchio Siculo è un susseguirsi di segnali e di atti intimidatori abbastanza forti e chiari. Gli amministratori, però, hanno dichiarato ai carabinieri di non aver mai ricevuto minacce o intimidazioni. Dopo aver tentato di sabotare una gara di mountain bike con una moto Ape del comune, e poi il taglio di una catena alla piazzola ecologica, la collocazione di una sbarra di ferro al portone del palazzo municipale, divelta all’autoparco comunale, la devastazione dell’ aera attrezza in contrada “Cavagna”, adesso l’episodio del colpo di pistola, sparato la scorsa notte, hanno allontanato da Casalvecchio il sogno di vivere in una realtà al riparo delle “vigliaccherie” presumibilmente di origine politica. Il gesto del proiettile ha sorpreso tutti. Rimane il mistero sul movente dell’ episodio.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P