29.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomePoliticaNIZZA: SENSO UNICO SULLA 114, INERVISTA AL SINDACO

NIZZA: SENSO UNICO SULLA 114, INERVISTA AL SINDACO

Nizza di Sicilia – Il piccolo comune rivierasco sta predisponendo la circolazione a senso unico lungo l’arteria principale che attraversa il paese, la SS114. E’ questa una delle novità che a breve interesserà il comune di Nizza . Per capire meglio la tempistica e le modalità di tale iniziativa, siamo andati ad intervistare il primo cittadino del comune: il sindaco Giuseppe Di Tommaso (nella foto).

– Sindaco, può parlarci di questa novità che a breve interesserà la viabilità nel comune di Nizza?

“Ho promesso questa modifica alla fine dello scorso anno. Nella relazione annuale del sindaco ho detto ai consiglieri che era al vaglio questa nuova soluzione, con l’intento di risolvere l’annoso problema della viabilità nel nostro paese. La SS114, l’arteria stradale che attraversa il nostro comune, spesso risulta intasata determinando non poco disagio alla viabilità. Noi abbiamo pensato di predisporre il senso unico lungo la Nazionale, direzione Messina-Catania, mentre sul lungomare manterremo il doppio senso di circolazione. La segnaletica, a riguardo, è già stata studiata”.

– A partire da quando è prevista questa novità?

“A breve”.

– Cambiando argomento, il vostro comune fa parte dell’Unione del Nisi. Come proseguono i lavori all’interno di questa nuova Unione? “Bene, bene. Stiamo lavorando allo statuto”.

– Già in fase di elaborazione?

 “Noi abbiamo una bozza di statuto, che ha predisposto già il comune di Fiumedinisi. Ciascun Comune ha dato incarico a dei professionisti, rispettivamente un legale un economista ed un urbanista, di disporre in maniera corretta questi strumenti di programmazione. Il primo di questi strumenti di programmazione è proprio lo statuto”.

– Questo statuto quindi non è già stato ancora presentato ai consigli dei comuni facenti parte dell’Unione!

“No, dovrebbe essere presentato a dicembre”.

– In base alla programmazione, qual è uno dei punti che intendete attenzionare maggiormente?

“Noi stiamo pensando di costituire un’area di sviluppo che interessa la zona subito sopra l’autostrada. Queste aree sono adeguate, dal punto di vista dello sviluppo, per fare insediamenti produttivi, zone artigianali e commerciali”.

– Nell’immediato c’è qualche appuntamento da segnalare ai suoi concittadini?

“Il 13 dicembre inaugureremo una mostra di fotografie tratte da film girati in Sicilia. Sempre da giorno 13 cominceranno inoltre una serie di incontri, cinque per l’appunto, che si protrarranno dal mese di dicembre al mese di aprile. Saranno degli “Incontri nizzardi” che riguarderanno tematiche d’ampio respiro. E’ già stato predisposto tutto dal dott. Cavarra, direttore di questa serie di eventi”.

– A quale tipo di utente sono rivolti tali incontri?

“A tutti, giovani e meno giovani!”

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P