18.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 25, 2024
HomeCronacaMinaccia di avvelenare una colonia di gatti alla periferia di S.Teresa. Insorge...

Minaccia di avvelenare una colonia di gatti alla periferia di S.Teresa. Insorge l’associazione in difesa degli animali

S.Teresa di Riva – “Se non fai sparire i gatti da questo posto, provvederò io a sistemare la cosa”. Avrebbe detto così un gagliardo signore ad una ragazza che accudisce una colonia di gatti randagi alla periferia del paese, un una vecchia aiuola, in zona demaniale.  “Parliamo di una colonia storica, scrive su facebook, in un posto pubblico, anzi, se vogliamo demaniale un posto frequentato da gatti storici, che li ci sono nati, e cresciuti. Un posto, all’ aperto, che non è davanti a case o terreni di proprietà, ma è un” aiuola” senza fiori, piante o panchine, solo un rettangolo di terra, con erba spontanea, davanti ad un muro ed un cancello arrugginito. I gatti sono accuditi, cercando di lasciare il piu’ pulito possibile”. Ma l’uomo dopo aver minacciato la ragazza, che è vice presidente dell’associazione Lida Jonica che opera in difesa degli animali, ha fatto capire che prima o poi avvelenerà tutti i gatti presenti in quella zona: “se continui a sfamare i gatti, avrebbe detto, questi verranno avvelenati”. Una aggressione verbale sembra fatta davanti a minori.  La vice presidente del Lida avrebbe segnalato “a chi di competenza” le minacce e poi rivolto all’uomo ha dichiarato: “Se anche solo uno dei gatti li presenti, avrà anche un solo baffo tolto, la denuncia verrà completata dai carabinieri”. La “guerra” è iniziata, da un lato un presunto sterminatore di gatti, dall’altro lato una donna che difende gli animali, che li cura e li sfama.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P