17.6 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Maggio 16, 2022
spot_img
HomeCronacaLa spiaggia di S.Teresa di Riva sarà migliorata col ripascimento e barriera...

La spiaggia di S.Teresa di Riva sarà migliorata col ripascimento e barriera soffolta

S.Teresa di Riva – Per restare al passo con i tempi e fronteggiare le esigenze previste per la titolarità della bandiera blu, l’amministrazione Lo Giudice ha avviato le procedure per un progetto in difesa della costa. “È stato indispensabile, ha dichiarato il primo cittadino, per avere una progettazione esecutiva concreta, redigere le nuove batimetrie a seguito dei rilievi fatti e anche in considerazione dell’evoluzione che la nostra spiaggia ha avuto negli ultimi anni”. La spiaggia di S.Teresa sarà senza dubbio migliorata e allungata, grazie alla realizzazione di pennelli e barriera soffolta con massi in pietra, oltre al ripascimento mediante impiego della sabbia prelevata dal torrente Savoca”. Uno spettacolo da vedere in sintonia con la bandiera blu. “Mercoledì mattina saremo a Palermo – ha concluso Danilo Lo Giudice – presso la struttura commissariale per condividere il percorso per poi proseguire con gli step successivi. I lavori sono già aggiudicati per cui una volta concluse le fasi di progettazione e di condivisione con l’assessorato territorio e ambiente, potremo dare il via anche a questo intervento”. (nella foto il sindaco ed i tecnici lavorano al progetto)

1 COMMENT

  1. Finirà come a sant’alessio, continuano a buttare milioni e intanto la spiaggia sparisce, nessuno si rende conto che i massi creano mulinelli, vedi il passato a s. teresa quando hanno messo i blocchi e il mare arrivò quasi al muro e lo stesso in tutti quei posti verso messina e si continua a sbagliare e buttare soldi e intanto le spiaggie scompaiono ma tanti si arricchiscono.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P