29.7 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Agosto 8, 2022
spot_img
HomeCulturaLa Franciacorta di scena a Forza D’Agrò

La Franciacorta di scena a Forza D’Agrò

“Oltre ogni aspettativa”: questo il commento unanime al termine della terza edizione di “Vini in Chiostro”, tradizionale appuntamento di fine luglio che ha avuto luogo negli spazi all’aperto del chiostro del Convento Agostiniano del centro collinare forzese nella serata di mercoledì 28 luglio. Al cospetto di un variegato e nutrito gruppo di addetti ai lavori o semplici appassionati del vino (il sold out si era registrato già da diversi giorni) sono stati presentati in degustazione cinque spumanti dell’azienda vinicola “Le Marchesine”, fiore all’occhiello di tutta la zona del Franciacorta. Una degustazione condotta da Gioele Micali, sommelier professionista e delegato della sezione AIS di Taormina, alla presenza di Loris Biatta, patron dell’azienda, giunto per l’occasione direttamente da Passirano (BS), che rappresenta la quarta generazione di una famiglia, di antichissime origini bresciane, dedita alla produzione di un ottimo vino. Una scaletta molto apprezzata dove si è passati dall’Extra Brut (soltanto 1,70 gl di residui zuccherini) fino al Secolo Novo Brut Millesimato (100% Chardonnay) passando per le tappe intermedie costituite dal Satèn (100% Chardonnay), dal Rosé (50% Chardonnay e 50% Pinot Nero) e dal Blanc de Noir (100% Pinot Nero). Lo chef locale Nicola Trischitta (fra l’altro impeccabile organizzatore dell’evento) ha deliziato altresì gli astanti con le specialità del ristorante di famiglia “Trattoria Anni ‘60” giusto viatico che ha condotto all’assaggio delle “palle” del Colonnello Interdonato (delizioso profitterol al limone) ed alla chicca finale relativa all’apertura di due Magnum di Brut utilizzando la tecnica del “sabrage”. Impeccabile il servizio ai tavoli a cura di Gianluca La Limina, Ruben Micali e Giovanni Tringali (uno dei sabres di serata). A conclusione del rendez-vous eno-gastronomico i sentiti ringraziamenti da parte dell’assessore Lombardo e del primo cittadino Bruno Miliadò che, come nelle precedenti edizioni, ha manifestato la sua disponibilità ad ospitare anche un appuntamento invernale di questa manifestazione ormai entrata a pieno titolo nel cartellone degli eventi di Forza D’Agrò.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P