22.5 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Aprile 14, 2024
HomeSportJudo – A Ostia premio nazionale per Elena Storione. Terzo posto per...

Judo – A Ostia premio nazionale per Elena Storione. Terzo posto per Pagano ai campionati Cadetti

Importante riconoscimento per Elena Storione, la giovane judoka della palestra Asd Ippon Club dei fratelli Casale. Nel corso dei campionati italiani cadetti che si sono svolti al ‘PalaPellicone’ di Ostia, l’atleta furcese ha ricevuto la prima borsa di studio della Fondazione “Matteo Pellicone” nell’ambito delle finalità volte a premiare gli atleti che si sono particolarmente distinti nelle discipline sportive della Fijlkam (la Federazione italiana che include anche il judo).

Storione, classe 2006, negli ultimi due anni ha inanellato una serie crescente di successi, confermati anche nei vari passaggi di categoria e di peso. Nel 2022 ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani Cadetti; nel 2023 prima il secondo posto all’European Cup di Napoli, poi la medaglia d’oro ai campionati italiani Juniores per finire con il terzo posto ai Mondiali Cadetti, cat. 48kg, che si sono svolti a Zagabria. La judoka dell’Asd Ippon Club è tra l’altro inserita nel progetto ministeriale ‘Studente-atleta di alto livello’. Soddisfazione da parte dei fratelli Vincenzo e Giannicola Casale che sin da giovanissima hanno sostenuto e incoraggiato le potenzialità di Elena.

Plauso anche da parte Liceo Classico ‘E. Trimarchi’ di S.Teresa, plesso frequentato dalla giovane judoka: “Siamo orgogliosi di te! Che tu possa crescere sempre più come atleta, vedere ripagati i tuoi sacrifici e raggiungere tanti, tanti altri traguardi” è l’augurio postato sui social dall’istituto scolastico. E soddisfazione anche da parte dei genitori, Simona Miuccio e Giacinto Storione, che vantano in casa un’altra promettente atleta, Ludovica.

pagano casale

Tornando invece al campionato italiano Cadetti di Ostia, la giornata ha fatto registrare altri importanti piazzamenti per i ragazzi della palestra furcese. Medaglia di bronzo per Giacomo Pagano nella cat. 55kg. Dopo aver superato nel match d’esordio Di Gianni dell’Asd Unisport, il judoka dell’Asd Ippon Club ha dovuto cedere di fronte al mantovano Bendoni. Ai ripescaggi tre brillanti successi di fila che gli sono valsi la conquista del terzo posto, contro Celotto della C.S. Pomilia, il romano Ciavurro della Judo Preneste e infine Sassi dell’Asd Judo Shiai.

Piazzamenti d’onore infine per Alberto Miceli nella cat. 60kg e per Paola Pagliarello nella cat. 48kg, entrambi classificatisi al quinto posto.

(Marta Galano)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P