12.1 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Dicembre 6, 2021
spot_img
HomeAttualitàIntitolata a Lorena la ragazza strangolata e uccisa a Furci la "panchina...

Intitolata a Lorena la ragazza strangolata e uccisa a Furci la “panchina per la vita”

Furci Siculo – Tutte le più alte cariche provinciali, politiche e militari, presenzieranno sabato 27 novembre alla cerimonia di intitolazione della panchina rossa a Lorena Quaranta, giovane studentessa universitaria affogata e uccisa dal suo compagno in un appartamento di Furci Siculo, la tetra mattina del 31 marzo dello scorso anno. La manifestazione organizzata dall’associazione Al Tuo Fianco col patrocinio del Comune, è stata battezzata “una panchina per la vita” e si svolgerà sul lungomare in prossimità di piazza Petroselli.  Presenzieranno i genitori di Lorena, invitati direttamente dal sindaco Matteo Francilia. Inoltre, alla cerimonia prenderanno parte il vice prefetto dottoressa Silvana Merenda, il Questore di Messina dott. Gennaro Capoluongo, il colonnello comandante provinciale dei carabinieri Marco Carletti, il presidente del consiglio dell’Ordine degli avvocati Domenico Santoro, la prof. Giovanna Spatari e le “ergastolane del dolore” ovvero Giovanna Zizzo e Vera Squadrito, rispettivamente mamme di Giordana e di Laura, vittime di femminicidio. Non solo, interverrà una rappresentanza della deputazione femminile regionale e faranno da cornice tutti gli studenti della scuola secondaria di primo grado di Furci Siculo e i volontari della protezione civile. “Saranno presenti i genitori di Lorena – ha dichiarato il primo cittadino – a testimonianza di un dolore che non avrà mai fine e di un monito affinché simili tragedie non accadano mai più”. L’assessore alle Pari Opportunità Rosanna Garufi ha reso noto che “Per tutta la settimana da lunedì 22 novembre a sabato 27 un drappo rosso sistemato all’ingresso del Comune darà la possibilità, a chiunque entri di riflettere e prenderne coscienza; inoltre un tappeto sarà sistemato lungo la via Napoli che dalla Nazionale condurrà alla panchina rossa. Sabato 27 invece, sarà patrocinata la manifestazione “Una panchina per Lorena”, organizzata dalla Associazione “Al tuo Fianco” diretta dall’ avv. Cettina La Torre, che tanto si adopera per la protezione delle donne vittime di violenza”. A dare il saluto agli intervenuti saranno il sindaco Matteo Francilia e l’avv. Cettina La Torre presidente dell’associazione Al Tuo Fianco.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P