26.2 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàIl Pronto soccorso del Policlinico di Messina tra i più critici d’Italia....

Il Pronto soccorso del Policlinico di Messina tra i più critici d’Italia. Indagine del sindacato infermieri

I Pronto soccorso italiani, in perenne sofferenza, rappresentano il grande anello debole del nostro Servizio sanitario nazionale. Lo conferma un’indagine del sindacato degli infermieri Nursing up su tre strutture particolarmente disagiate del Paese, tutte al Sud – ospedale San Leonardo di Castellammare (Na), ospedale di Rossano (Cs) e il Policlinico di Messina – che attesta oltre alle attese bibliche per i pazienti, situazioni al limite per gli infermieri: turni anche di 16-17 ore per coprire l’assenza dei colleghi e compensare quella degli operatori socio sanitari, con una drammatica esplosione di casi di demansionamento. A ciò si aggiungono le aggressioni al personale. “Nursing Up, dopo un accurato lavoro di indagini durato alcune settimane, lavorando di concerto con i nostri referenti regionali, è in grado di raccontarvi quali sono in questo momento le realtà più critiche”, si legge in un comunicato.
Tra queste il Policlinico di Messina, uno dei più grandi ospedali del Meridione che serve un bacino d’utenza molto vasto tra Sicilia e Calabria. “Ma siamo di fronte ad una struttura vetusta, che da tempo attende un indispensabile restyling. Il pronto soccorso – fa notare il sindacato infermieri – è un cantiere eternamente aperto, con lavori mai conclusi: la perfetta dimostrazione dei disagi che regnano sovrani. Almeno 60 infermieri del policlinico di Messina, ci viene riferito, non sarebbero attualmente in servizio per vari motivi. Siamo di fronte ad una gravissima e cronica carenza infermieristica e di operatori sociosanitari che sta minando nel profondo, secondo i nostri referenti, la regolare attività assistenziale. Ai primi posti, nell’ordine della gravità di una crisi che si acuisce di giorno in giorno, c’è naturalmente il pronto soccorso”, conclude Nursing up.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P