20.8 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 25, 2024
HomeAttualitàFurci Siculo - Il presidente della Regione ha consegnato i lavori del...

Furci Siculo – Il presidente della Regione ha consegnato i lavori del lungomare: diventerà meraviglioso | FOTO

Furci Siculo – “Questa estate verrò su questa spiaggia a farmi i bagni. Porterò l’ombrellone e starò tranquillo”. E’ stato questo uno dei passaggi dell’intervento del presidente della Regione, Nello Musumeci, durante la cerimonia relativa all’apertura del cantiere per la riqualificazione del lungomare. I lavori inizieranno domani e prevedono il rifacimento e ammodernamento dei tratti esterni, confinanti con Roccalumera e S.Teresa. Presenti alla cerimonia amministratori comunali, politici e la stampa locale. Poi è stato firmato il contratto. Il sindaco di Furci, invece, si è dichiarato soddisfatto di questi lavori, che daranno lustro a tutto il lungomare e che rappresenterà, a lavori ultimati, il vero fiore all’occhiello del paese. Furci si trova in una svolta storica, perché oltre il lungomare sono previsti lavori anche per la riqualificazione della palestra coperta, della villa comunale, di Furci Verde e di tante altre iniziative (qualcuna programmata dalla passata amministrazione) che questa amministrazione porterà a compimento.

Il presidente della Regione, Nello Musumeci ha dichiarato: “Qui a Furci Siculo, e più in generale sulla costa jonica c’è la necessità di vigilare sui processi di erosione che sono sempre più frequenti e insidiosi. Attraverso la Struttura anti dissesto abbiamo, in questi tre anni, aperto decine di cantieri e speso centinaia di milioni. Al direttore Croce abbiamo affidato il compito di vigilare e di intercettare le esigenze dei sindaci, tra le quali c’era anche quest’opera che diventerà il presupposto per mettere in sicurezza un altro segmento di costa permettendo, di conseguenza, di riqualificare il contesto urbano in un Comune che ha una forte vocazione al turismo, come d’altronde tutti quelli di quest’area».

La Pacos di Naro, che si è aggiudicata l’appalto per un importo di 660 mila euro, dovrà completare il muraglione a sbalzo in cemento armato la cui sagomatura inferiore tondeggiante si è rivelata efficace per contrastare le mareggiate

Ecco l’intervento del sindaco Matteo Francilia: “, Stamattina alla presenza del Presidente della Regione Sicilia On. Nello Musumeci è stata fatta la consegna lavori dell’appalto che di fatto ha segnato l’inizio lavori sul lungomare per il completamento delle strutture a difesa dei marosi che proteggeranno il litorale e il centro abitato, con una importante un’opera infrastrutturale che ci permetterà di realizzare la passeggiata a mare più bella della riviera ionica. Siamo orgogliosi del lavoro che stiamo portando avanti ogni giorno con impegno ed abnegazione per la crescita della nostra comunità. Ringrazio il Presidente Musumeci, il Governo Regionale tutto, la Struttura Commissariale Contro il dissesto idrogeologico nella persona del commissario Maurizio Croce, i progettisti che hanno donato il progetto al COMUNE che è poi stato trasmesso alla struttura Commissariale contro il dissesto idrogeologico , l’ufficio tecnico comunale e tutti coloro che hanno contribuito all’ottenimento di questo ulteriore risultato”

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P