17.4 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Maggio 20, 2022
spot_img
HomePoliticaCronache parlamentari siciliane: chiesto azzeramento dei Presidenti e componenti delle commissioni

Cronache parlamentari siciliane: chiesto azzeramento dei Presidenti e componenti delle commissioni

Tra un incontro romano, un pranzo ad Arcore e qualche mal di pancia catanese, ieri martedì 15 marzo, l’assemblea regionale siciliana si è riunita in seduta (la n.326) presieduta dal Vicepresidente On. Di Mauro e si è aperta con l’intervento dell’ On. Cracolici che chiedeva di trattare il DDL 991 riguardante le norme sul collocamento obbligatorio per i soggetti dei centralinisti non vedenti.
Di seguito è intervenuta l’assessore regionale all’energia Baglieri riferendo in aula la relazione sul Piano per la Transizione Energetica Sostenibile delle Aree Idonee (PITESAI).
Dopo gli interventi di alcuni deputati dei 5 stelle, tra cui Foti Trizzino Schillaci appunto sulla relazione dell’assessore, vi è stato l’intervento molto incisivo dell’On. Di Paola che che ha accusato le commissioni parlamentari di non lavorare, chiedendo l’azzeramento dei Presidenti e dei vari componenti. Il Presidente dell’ARS On. Miccichè, pare stia valutando questa ipotesi. A seguire sono stati approvati degli ODG con parere favorevole da parte del governo (626 ,631) mentre l’ODG 633 ha avuto parere contrario dal governo sul Rigassificatore di Porto Empedocle.
La seduta è riconvocata per mercoledì 16 alle ore 16.00.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P